Casi e sentenze di merito

Sofferenze fisiche e psichiche patite dal soggetto come criterio per la personalizzazione del danno biologico complessivo

 

Il giudice che si avvale delle tabelle giurisprudenziali dovrà adeguatamente personalizzare il danno biologico, valutando le sofferenze fisiche e psichiche patite dal soggetto leso. Per una corretta personalizzazione del danno biologico complessivo, si devono valutare sofferenze fisiche e psichiche patite dal soggetto leso

Leggi dopo