Casi e sentenze di merito

Unitarietà del danno non patrimoniale

Il danno non patrimoniale, anche se composto da diverse voci, tradizionalmente indicate quali autonome voci di danno (come ad esempio danno biologico, danno morale, danno esistenziale) deve essere considerato unitariamente e, di conseguenza, deve essere liquidato un unico importo complessivo, che tenga in considerazione tutti gli elementi di pregiudizio subiti.

Leggi dopo