Focus

Dibattito sulle proposte tabellari dell’Osservatorio di Milano

Cari amici e lettori,

Ri.Da.Re. ha già pubblicato le relazioni finali e le nuove proposte tabellari elaborate dal “Gruppo danno alla persona” dell’Osservatorio sulla Giustizia civile di Milano (anche detto “DannoMilano”).

Durante il corso dell’anno 2016, DannoMilano, suddiviso in otto sottogruppi, si è infatti dedicato ad un’intensa attività finalizzata all’elaborazione di nuove proposte tabellari di danni non patrimoniali.

Ora l’Osservatorio milanese ha deciso di sottoporre le proprie proposte all’analisi critica degli operatori: giudici togati e onorari, avvocati, medici legali, professori universitari, assicuratori, cultori della materia, ecc.. A Milano saranno quindi organizzati, nei prossimi mesi, incontri seminariali e convegni per verificare e superare eventuali criticità che possano conseguire all’applicazione concreta delle tabelle, delineandone ancora più compiutamente i “criteri orientativi”.

Si inizia subito già dal prossimo 3 febbraio, con il primo incontro seminariale organizzato nell’Aula Magna del Palazzo di Giustizia di Milano dall’Osservatorio di Milano, dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano e dalla Formazione decentrata della Scuola Superiore della Magistratura.

Ritengo che vi siano certamente le premesse per proseguire su un percorso complesso, ma affascinante, volto a dar vita a nuove proposte tabellari e quindi a nuovi condivisi criteri di accertamento e liquidazione di altri danni non patrimoniali della persona.

Ri.Da.Re. vuole essere presente anche in questa nuova interessantissima fase, dando rilievo e visibilità agli Autori che intendano proporre il proprio contributo scientifico di analisi critica delle proposte elaborate dall’Osservatorio milanese.

Da oggi e nei prossimi giorni Ridare.it pubblicherà i primi Focus a commento delle nuove proposte nel nuovo Forum “Dibattito sulle proposte tabellari dell’Osservatorio di Milano”.

 

 

 

Leggi dopo