Focus

Il contratto con effetti protettivi a favore del terzo

Sommario

Natura e caratteri | Dagli obblighi di protezione al contratto con effetti protettivi a favore del terzo | Il “fondamento” del contratto con effetti protettivi a favore del terzo: perplessità e critiche | Cass. Sez. III, 8 maggio 2012, n. 6914: ripudio del “contratto con effetti protettivi a favore del terzo”? | Quid iuris per la tutela di “certi terzi”? |

 

Il contratto con effetti protettivi a favore del terzo è una figura creata dalla giurisprudenza di matrice tedesca; approdata nel nostro Paese, ha conosciuto una discreta fortuna, specie nell’ambito della responsabilità sanitaria. Verranno illustrate le origini ed il (dubbio) fondamento dell’istituto, ponendo attenzione agli aspetti critici ed ai più recenti (e talvolta contraddittori) arresti della Cassazione.. Il cuore della trattazione è racchiuso nel seguente interrogativo: è possibile accordare una tutela ex contractu a soggetti che, seppur estranei al vincolo negoziale, abbiano subito un pregiudizio, alla persona o ai propri beni, in occasione della esecuzione della prestazione?

Leggi dopo