Focus

Il danno patrimoniale da lucro cessante: tra riduzione della capacità lavorativa specifica, generica e flessione di guadagno, stato dell’arte

Sommario

Principi generali | Il danno patrimoniale da invalidità temporanea | Il danno patrimoniale da riduzione o perdita della capacità di lavoro specifica e/o generica/capacità di guadagno | Ipotesi particolari: perdita capacità lavorativa soggetti privi di reddito (minore, casalinga) | Criteri di liquidazione | Conclusioni |

 

In questo Focus, dopo aver esposto i principi generali in materia, si illustrano i criteri posti a fondamento del riconoscimento del danno patrimoniale da lucro cessante derivante sia dall’invalidità temporanea che dalla riduzione o perdita della capacità lavorativa specifica del danneggiato con accenni anche al tema della riduzione o perdita della capacità lavorativa generica. Si esaminano ipotesi particolari, quali quelle dei soggetti privi di reddito, nonché i criteri di liquidazione attualmente utilizzati per la liquidazione di tale voce risarcitoria.

Leggi dopo