Focus

Il regime dell'ammissibilità dell'azione di classe nelle nuove disposizioni introdotte con legge 12 aprile 2019 n. 31

Sommario

Il quadro normativo | La decisione sull'ammissibilità della domanda di classe nell'art. 140-bis cod. cons. | L'impugnazione dell'ordinanza che decide sull'ammissibilità/inammissibilità della domanda nell'art. 140-bis cod. cons. | Il regime dell'ordinanza di ammissibilità dell'azione di classe nell'art. 140-bis cod. cons. | Il regime dell'ammissibilità della domanda nel nuovo art. 840-ter c.p.c. | La riproposizione della domanda in caso di inammissibilità nel nuovo art. 840-ter c.p.c. | L'impugnabilità dell'ordinanza che decide sull'ammissibilità della domanda nel nuovo art. 840-ter c.p.c. | Regime delle spese nel nuovo art. 840-ter c.p.c. |

 

L'azione di classe era un istituto nuovo, previsto dall'art. 140-bis codice del consumo; introdotta nel 2006, all'esito di un tormentato iter legislativo è stata di nuovo integralmente novellata con l'art. 49 della legge n. 99/2009 e poi successivamente riformata nel 2012. Viene del tutto rinnovata con legge 12 aprile 2019 pubblicata in G.U. n. 92 del 18 aprile 2019.

Leggi dopo