Focus

La tutela risarcitoria nei giudizi possessori

Sommario

La lesione del possesso come fatto illecito | Sul fondamento della tutela risarcitoria | Il contenuto della tutela risarcitoria | Sul termine di prescrizione della domanda risarcitoria |

 

La lesione del possesso come fatto illecito. Con il presente contributo si vogliono evidenziare, sotto il profilo pratico, le principali problematiche connesse alla particolarità del giudizio possessorio, caratterizzato dalla presenza di una doppia fase, a cognizione sommaria e a cognizione ordinaria. In particolare vengono esaminate le questioni circa la ammissibilità di una domanda autonoma di risarcimento del danno “sganciato” dalla domanda di reintegrazione del possesso nonché la delicata problematica inerente al termine di prescrizione dell’azione di risarcimento del danno. Infine, verranno svolte alcune considerazioni in merito al momento di proponibilità della domanda risarcitoria, tenuto conto dell’orientamento giurisprudenziale che cristallizza negli atti introduttivi della fase sommaria le domande che le parti possono svolgere nel giudizio possessorio.

Leggi dopo