Focus

Una sentenza innovativa sulla prostituzione minorile. Alla ricerca di un'effettiva tutela della vittima e dello stesso condannato

05 Gennaio 2017 | , Prostituzione minorile

Sommario

Premessa | Lo spunto giurisprudenziale | Fonti nazionali e sovranazionali in materia di protezione dei minori | La direttiva 2012/29/Ue e la “vittimizzazione secondaria” | Funzione rieducativa diretta ed indiretta della condanna risarcitoria | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

L'imputato è condannato al risarcimento del danno subito dalla costituita parte civile, liquidato in € 1.000,00 per il danno patrimoniale e all'acquisto a suo favore di libri e film sulla storia ed il pensiero delle donne, di letteratura femminile e sugli studi di genere.

Leggi dopo