Giurisprudenza commentata

Al SSN spetta il risarcimento per le prestazioni mediche conseguenti all’illecito, non la rivalsa né la surroga

02 Novembre 2017 |

Cass. civ.,

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Un'Azienda Sanitaria ingiunge al responsabile di un illecito il pagamento delle spese per le prestazioni mediche a favore del danneggiato: per la Cassazione il costo delle cure sostenuto dal SSN è risarcibile ai sensi dell’art. 2043 c.c., come danno conseguenza.

Leggi dopo