Giurisprudenza commentata

Comunicazione dati al terzo. La privacy UE non obbliga lo Stato Membro

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Il diritto europeo privacy (Dir. 95/46/CE e GDPR 2016/679) non impone agli Ordinamenti Interni l’obbligo di ammettere la comunicazione dati dell’interessato a un terzo, ma ne stabilisce la possibilità.

Leggi dopo