Giurisprudenza commentata

Effetti dell'abrogazione del delitto di ingiuria: quale sorte per gli obblighi risarcitori statuiti in primo grado a favore del danneggiato costituito parte civile?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

In assenza di una esplicita disposizione normativa transitoria che individui il giudice competente a statuire sul risarcimento a favore della parte civile a seguito della condanna non definitiva per il delitto di ingiuria, la sopravvenuta abrogazione della fattispecie de qua determina, nel giudizio di impugnazione, una pronuncia di non doversi procedere, lasciando inalterata la competenza del giudice ad quem a conoscere (e decidere) in ordine alle obbligazioni risarcitorie.

Leggi dopo