Giurisprudenza commentata

Infortunio sul lavoro per fatto illecito altrui: il delicato equilibrio tra diritto della vittima all'integrale risarcimento e azione di surrogazione dell'Inail

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La surrogazione dell'assicuratore sociale prevista dall'art. 1916 c.c. è una successione a titolo particolare nel diritto al risarcimento spettante all'assicurato e, pertanto, l'ente può surrogarsi alla vittima solo in quanto questa vanti un diritto di credito verso il responsabile.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >