Giurisprudenza commentata

L’onere di allegazione e di prova nelle azioni di risarcimento del danno da perdita del rapporto parentale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

In tema di azioni di risarcimento del danno da perdita del congiunto, la mera allegazione del rapporto parentale o di coniugio con la “vittima primaria”, ove non suffragata dalla concreta descrizione dei pregiudizi patiti, non comporta automaticamente l'accoglimento della domanda.

Leggi dopo