Giurisprudenza commentata

La condanna generica al risarcimento del danno all’immagine presuppone la prova della condotta illecita

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La condanna generica al risarcimento del danno all’immagine presuppone che sia data la prova di una condotta illecita, non potendosi individuare la responsabilità aquiliana solo nella risonanza delle indagini penali in corso.

Leggi dopo