Giurisprudenza commentata

La prova della sofferenza interiore da perdita del familiare può essere data anche in via presuntiva ex art. 2727 c.c.

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L'uccisione di una persona può far presumere da sola, ex art. 2727 c.c., una conseguente sofferenza morale in capo ai genitori, al coniuge, ai figli ed ai fratelli della vittima?

Leggi dopo