Giurisprudenza commentata

Le conoscenze specialistiche medico-legali non rientrano nella nozione di fatto notorio

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La pronuncia in esame interviene sul concetto di fatto notorio, escludendo che possa ravvisarsi una nozione di comune esperienza rilevante ai sensi dell'art. 115, comma 2, c.p.c. allorquando si discuta di questioni che, non appartenendo al patrimonio di conoscenza della collettività, e non essendo dunque immediatamente e scientemente percepibili da chiunque, richiedono accertamenti circostanziati di natura tecnico-scientifica, in mancanza dei quali esse si riducono a mere e pericolose affermazioni sommarie.

Leggi dopo