Giurisprudenza commentata

Reati intenzionali violenti: la Corte di Giustizia riaccende le speranze delle vittime «residenti» e “boccia” l'Italia per i sistemi indennitari

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L'art. 12, paragrafo 2, della direttiva 2004/80 impone ad ogni Stato membro di dotarsi di un sistema di indennizzo a tutela di tutte le vittime di reati intenzionali violenti commessi nei loro territori, siano esse residenti nello stato medesimo ovvero si trovino in una situazione transfrontaliera.

Leggi dopo