Giurisprudenza commentata

Risarcimento del danno per violazione del diritto di inedito post mortem auctoris

Sommario

Massima | Sintesi del fatto | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La pubblicazione di un’opera inedita senza il consenso degli eredi dell’autore legittima costoro all’esperimento dell’azione di risarcimento del danno. L’individuazione della natura morale o patrimoniale dell’inedito assume particolare rilevanza atteso il differente regime giuridico al quale la legge assoggetta le due categorie di diritti sulle opere dell’ingegno. La dottrina è concorde nel riconoscere la natura esclusivamente patrimoniale del diritto di pubblicazione dell’opera inedita, spettante agli eredi e ai legatari.

Leggi dopo