News

Autovelox: quando manca l’omologazione ma sussiste l’approvazione

 

Il Giudice di Pace di Milano nell’accogliere l’opposizione ad alcuni verbali coi quali si era accertato il superamento dei limiti di velocità, analizza la distinzione tra l’omologazione e l’approvazione dei dispositivi elettronici di rilevamento della velocità. Secondo lo stesso Giudice non risiede tanto nella procedura quanto sulla finalità perseguita: per l’approvazione la legge richiede vincoli meno stringenti per accertamenti che richiedono una minor precisione, mentre per l’omologazione sono richiesti più forti vincoli di rispondenza a determinate caratteristiche e prescrizioni poste nell’interesse della collettività, a presidio della garanzia del diritto di difesa.

Leggi dopo