News

I nuovi diritti di copia e di certificato

07 Agosto 2015 |

Decr. Min. 7 maggio 2015

Profili processuali

Nella Gazzetta Ufficiale del 30 giugno 2015 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale 7 maggio 2015 riguardante l’«Adeguamento degli importi del diritto di copia e di certificato ai sensi dell'articolo 274 del decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 2002, n. 115».

 

L’entrata in vigore dell’adeguamento. Dal 15 luglio 2015 sono quindi in vigore i nuovi importi dei diritti di copia come indicati dal Ministero della Giustizia, in forza del D.P.R. 115/2002 (T.U. spese di giustizia), che all’art. 274 stabilisce che «l’adeguamento debba intervenire ogni tre anni in relazione alla variazione dell’indice dei prezzi al consumo per famiglie, operai ed impiegati, accertata dall’Istat».

 

Il diritto di certificato. L'importo di € 3,68 previsto per il diritto di certificato dalle lett. a) e b) dell'art. 273, D.P.R. n. 115/2002 diventa pari a 3,84 €.

Il decreto specifica, poi, attraverso un parte grafica, gli aggiornamenti delle tabelle contenute negli allegati n. 6, n. 7 e n. 8 del D. P.R. n. 115/2002, così come adeguati con decreto del 10 marzo 2014.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >