News

È legittima la decisione della corte d’appello che applica la tabella milanese in vigore all’epoca della sentenza di primo grado?

 

Non sussiste alcuna violazione dell’art. 1226 c.c., se il giudice d’appello, in tema di risarcimento del danno derivante da sinistro stradale, liquida il danno alla salute secondo i criteri tabellari in vigore alla data della sentenza di primo grado.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >