News

Macchia d’olio, sbandata e collisione: da ‘certificare’ la proprietà della strada

 

Inutile la richiesta avanzata dall’automobilista, rimasto vittima di un incidente lungo una contrada della città. ‘Salvo’ il Comune, che, secondo il Giudice di pace, avrebbe dovuto pagare per i danni alla persona e al veicolo. Fatale, per l’uomo, la mancata dimostrazione della proprietà della strada scenario dell’episodio. Cass. civ., Sez. III, 16 maggio 2014, 10827

Leggi dopo