News

Partita di calcio “truccata”: liquidato ai tifosi il danno non patrimoniale «da passione sportiva rovinata»

 

I tifosi di una squadra di calcio che hanno acquistato i biglietti per vedere una partita che successivamente si è scoperto essere stata comprata, hanno diritto al risarcimento del danno non patrimoniale «da passione sportiva rovinata». In particolare, tale pregiudizio va liquidato in modo unitario per evitare duplicazioni in via equitativa nella misura di 400,00 euro per ciascun tifoso costituitosi parte civile.

Leggi dopo