News

Scelta del criterio liquidatorio del danno biologico non previsto dal sistema tabellare

 

In tema di risarcimento del danno biologico, laddove il giudice di merito si trovi di fronte ad un’ipotesi non contemplata dalle tabelle ritenute idonee per la liquidazione, è tenuto a fornire specifica indicazione degli elementi della fattispecie concreta considerati, ritenuti essenziali alla valutazione del danno e giustificativi del criterio di stima adottato, ben potendo ricorrere anche al sistema tabellare come base di calcolo e dando congrua rappresentazione delle modifiche apportate.

Leggi dopo