News

Tagliando assicurativo falso: il danneggiato non è obbligato a citare l’assicurazione apparentemente titolare del contrassegno

 

Il danneggiato di un sinistro stradale non deve necessariamente citare, in modo autonomo, l’assicurazione che appare titolare del contrassegno assicurativo, nel caso ove la prova della falsità, ovvero della mancata attribuibilità del tagliando assicurativo a tale assicurazione, emerga dagli atti del giudizio instaurato verso il Fondo vittime della strada, per essere stata, dallo stesso danneggiato, spontaneamente e preventivamente accertata.

Leggi dopo