Quesiti Operativi

La consulenza tecnica d'ufficio resa ex art. 696-bis c.p.c. in cui uno dei due convenuti non si costituisce, nel successivo giudizio di merito è opponibile al contumace?

 

La consulenza tecnica d'ufficio resa ex art. 696-bis c.p.c (come previsto dalla c.d. legge Gelli in tema di responsabilità medica), in cui uno dei due convenuti non si costituisce, nel successivo giudizio di merito è opponibile al contumace oppure va rinnovata? In particolare, nel successivo giudizio ex art. 702-bis entrambi i convenuti si costituiscono e quello contumace nell'ATP (struttura sanitaria privata) chiama in causa il medico. Entrambi eccepiscono la non opponibilità della CTU a loro.

Leggi dopo