Quesiti Operativi

La violazione dell’obbligo di buona fede nella fase di conclusione ed esecuzione del contratto

 

La violazione dell’obbligo di buona fede nella fase di conclusione ed esecuzione del contratto è suscettibile di generare ex se, a prescindere dall’esperibilità o dal concreto esperimento dei rimedi contrattuali, una responsabilità fonte di obbligazione risarcitoria?

Leggi dopo

Le Bussole correlate >