Bussola

Abuso del processo da frazionamento della domanda giudiziale e del credito unitario

30 Aprile 2014 |

Sommario

Nozione | L’applicazione dell’istituto nel nostro diritto processsuale | L’abuso nel frazionamento del credito | L’abuso colpito impedendo ex ante un’attività processuale | L’abuso colpito negando ex post efficacia ad un’attività processuale | L’abuso sanzionato legislativamente |

 

Il tema dell’abuso del processo è stato recentemente oggetto di una rinnovata attenzione dottrinale e giurisprudenziale, con l’evidente finalità di affrontare il problema della durata dei processi civili, sanzionando la strategia processuale ritenuta strumentale. Il divieto di frazionamento del credito unitario è forse la più nota, pur se non l’unica, applicazione giurisprudenziale del principio: vi sono infatti ulteriori ipotesi in cui, sempre a livello pretorio, viene sanzionato l’abuso del processo, o impedendo ex ante alcune attività processuali, ovvero negando efficacia ex post ad altre attività. Inoltre, pur in assenza di una previsione generale di divieto di abuso del processo, il Legislatore ha più volte disciplinato e sanzionato specifiche ipotesi di abuso, in alcuni casi anche con una norma di grande impatto sistematico ed applicativo come l’art. 96, comma 3, c.p.c.

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Banca dati

Banca dati

Su Abuso del processo da frazionamento della domanda giudiziale e del credito unitario

Accedi alla Banca Dati per tutti i risultati »

News

News

Su Responsabilità processuale aggravata e danno punitivo

Vedi tutti »

Focus

Focus

Su Abuso del processo da frazionamento della domanda giudiziale e del credito unitario

Vedi tutti »

Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Su Abuso del processo da frazionamento della domanda giudiziale e del credito unitario

Vedi tutti »

Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Su Responsabilità processuale aggravata e danno punitivo

Vedi tutti »