Bussola

Altre Tabelle di origine giurisprudenziale

Sommario

Nozione | La questione | La giurisprudenza di legittimità e di merito – Il quadro normativo | Criticità | Scenari futuri | La soluzione accolta |

 

La liquidazione del danno alla persona da lesione del bene salute e la compensazione del danno da perdita del rapporto parentale trovano oggi nella tabella milanese la principale fonte di regolazione risarcitoria. Nata, in origine, come dato di sintesi media matematica dei diversi valori adottati dai giudici del Foro, si è col tempo trasformata in indicatore basale di riferimento per i magistrati del distretto che adottano tale criterio con applicazione pressoché cogente. Oggi i parametri di liquidazione proposti dalla tabella di Milano consentono di determinare il risarcimento del danno per tutte le ipotesi in cui l'atto illecito di un terzo abbia provocato la lesione del bene salute con conseguenze menomative temporanee e permanenti, nonché abbiano determinato la perdita o la grave compromissione del rapporto parentale tra i congiunti e la vittima dell'illecito (per morte o menomazioni gravi alla salute).  

Leggi dopo