Bussola

Responsabilità del medico dipendente di struttura privata

Sommario

Strutture sanitarie private | Natura della responsabilità del medico c.d. dipendente | Diligenza/colpa professionale | Obbligazioni di mezzi e di risultato | Nesso causale | Onere della prova | Prescrizione | Danni | Criteri di liquidazione | Aspetti processuali |

 

L'erogazione di prestazioni mediche e/o sanitarie in forma organizzata ovvero all'interno di strutture di cura di varia natura nelle quali si concentrano risorse umane, tecnologiche e di attrezzature, pur non avendo del tutto soppiantato la figura del medico singolo che rende i propri servizi privatamente servendosi al massimo dell'aiuto di qualche collaboratore, può considerarsi ormai da parecchi anni come prevalente. L’esercizio dell’attività medica ha così acquisito i caratteri della complessità sia sotto il profilo della pluralità di competenze e, quindi, di soggetti coinvolti nella cura del paziente sia sotto il profilo relazionale e dei rapporti tra struttura – medico – paziente che si intersecano anche sotto il profilo della rispettive responsabilità. Sul piano giuridico una simile trasformazione è stata ben evidenziata anche dal punto di vista terminologico, laddove si è passati dal discorrere di una responsabilità del medico ad una responsabilità medica o sanitaria tout court, volendo con ciò alludere alla dimensione organizzata e complessa assunta dall’attività medica ed al ruolo centrale rivestito dalle strutture di cura – nelle quali si concentrano, tecnologie, professionalità e competenze plurime - nell’erogazione di un servizio sanitario nel quale rientrano non s...

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Multimedia

Multimedia

Su Responsabilità del medico dipendente di struttura pubblica

Vedi tutti »