Bussola

Responsabilità negli appalti privati

Sommario

Nozione | L’oggetto del contratto | Figure affini | L’appaltatore | La responsabilità dell’appaltatore | Altri soggetti responsabili | Strumenti a tutela del committente | I vizi e difetti dell’opera | La natura dei vizi | Aspetti processuali e pratici |

 

L’appalto è il contratto con il quale una parte (appaltatore) assume, con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione a proprio rischio, il compimento verso un corrispettivo in denaro di un’opera o di un servizio commissionatogli da un soggetto detto appaltante o committente (definizione: art. 1655 c.c.; disciplina: artt. 1655-1677 c.c.). Nel caso in cui l’appaltante sia un ente pubblico e l’opera od il servizio appaltati siano destinati a soddisfare un interesse della collettività, il contratto in esame è definito appalto pubblico ed è disciplinato dal d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE).

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Su Onere di allegazione e prova del danno patrimoniale e non patrimoniale

Vedi tutti »