Bussola

Rischio assicurato

Sommario

Inquadramento | La funzione del rischio nel contratto di assicurazione | La nozione di rischio assicurato | Rischio, assicurazione e scommessa | Il rischio come evento futuro e incerto | Esistenza, possibilità e liceità del rischio. L’art. 1895 c.c. | Il delicato tema della retroattività della garanzia (tra rischio putativo e nullità) | La sentenza della Corte di cassazione n. 5791 del 13 marzo 2014 | La sentenza delle Sezioni Unite n. 9140 del 6 maggio 2016 e la libera modulazione contrattuale del rischio | La cessazione del rischio in corso di contratto | L’aggravamento (o la diminuzione) del rischio in corso di contratto | Casistica |

 

Il rischio costituisce elemento essenziale del contratto di assicurazione e le sue vicende influiscono, conseguentemente, sulla validità e operatività della relativa garanzia. Ciononostante, non pare risolto, né in dottrina né in giurisprudenza, il dibattito circa la definizione e la funzione del rischio all’interno della proposizione assicurativa. L’argomento risulta di centrale rilevanza, specie laddove si tratti di comprendere quali siano i requisiti (di esistenza, liceità, determinabilità e possibilità) del rischio medesimo; e la ricaduta del tema su aspetti pratici di rilevantissimo impatto appare tutt’altro che trascurabile. Come, ad esempio, per quel che attiene alla retroattività delle garanzie, anche con specifico riferimento al dibattito  in tema di validità delle così dette clausole claims made (per un maggior approfondimento vedi anche: C. Altomare, Sezioni Unite n. 9140/2016: perché non si scioglie ancora il nodo della claims made; C. Altomare, La “claims made” apre alla copertura delle circostanze note con la “deeming clause”; R. Giordano, Clausola claims made: efficacia, nullità e astratta validità; M. Hazan, La claims made è salva! (ma non troppo..); M. Rodolfi, La claims made: tra liceità e meritevolezza, quanti problemi per gli operatori del diritto, il legis...

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento