Multimedia

Video

Il danno terminale da morte

30 Novembre 2016 | di Maurizio Hazan

Danno biologico terminale

Osservazioni sulla risarcibilità del danno da morte immediato e sulla risarcibilità del danno terminale, ossia del danno occorso nell'apprezzabile lasso di tempo che intercorre dall'evento lesivo alla morte, laddove la morte sia causalmente riconducibile all'evento.

Multimedia
Leggi dopo

Danno biologico intermittente

11 Novembre 2016 | di Giuseppe Buffone

Danno biologico permanente

Nessun nesso causale tra autore della lesione ed evento morte. Come calcolare il danno biologico per il danneggiato che, vittima di fatto illecito di terzo, subisce solo una lesione e perde la vita a distanza di tempo per causa esterna?

Multimedia
Leggi dopo

Quale risarcimento in caso di violazione dell'obbligo di corretta informazione?

18 Luglio 2016 | di Daniela Zorzit

Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

Non è semplice tracciare i confini del danno risarcibile in caso di violazione dell'obbligo di corretta informazione. La giurisprudenza ha tentato di porre delle regole precise ma, all'interno della stessa Cassazione, pare registrarsi una tensione immanente.

Multimedia
Leggi dopo

Il consenso informato, principi fondamentali e oneri probatori

17 Maggio 2016 | di Marco Rodolfi

Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

Il consenso libero e consapevole, quale presupposto di legittimità dell’operato del medico, è oggi un vero e proprio “diritto alla persona” del paziente e non più una causa di giustificazione, un «principio fondamentale in materia di tutela della salute» che trova fondamento nei principi espressi nell'art. 2 Cost., che ne tutela e promuove i diritti fondamentali, e negli artt. 13 e 32 Cost .

Multimedia
Leggi dopo

Vittime di reati violenti: l'intervista all'avvocato Marco Bona

05 Maggio 2016 | di Marco Bona

Mancato recepimento direttiva comunitaria

All'udienza del 12 aprile 2016 nella causa C-601/14, Commissione Europea c. Italia, l'Avvocato Generale della Corte di Giustizia UE, Yves Bot, ha rassegnato le proprie conclusioni, suggerendo la condanna dell'Italia per l'inadempimento della direttiva 2004/80/CE relativa all’indennizzo delle vittime di reati violenti intenzionali.

Multimedia
Leggi dopo

Sinistri con profili di transnazionalità: si applica la legge del paese ove si è verificato il danno diretto

18 Gennaio 2016 | di Marco Rodolfi

Sinistri stradali: applicazione del Regolamento Roma II

L’art. 4, par. 1, reg. n. 864/2007, sulla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali («Roma II»), deve essere interpretato nel senso che, per determinare la legge applicabile ad un’obbligazione extracontrattuale derivante da un incidente stradale, i danni per il decesso di una persona in un incidente siffatto avvenuto nello Stato membro del foro, e subiti dai suoi congiunti residenti, però, in un altro Stato membro, devono essere qualificati come «conseguenze indirette» di tale...

Multimedia
Leggi dopo

La legittimità della tabella di liquidazione del danno alla persona - cosa cambia dopo la Consulta

27 Ottobre 2014 | di Filippo Martini

Liquidazione danno biologico per lesioni micro permanenti

Il 16 ottobre 2014 la Corte Costituzionale, con la sentenza n. 235 ha stabilito che l'art. 139 Cod. Ass. nella parte in cui prevede un meccanismo tabellare di risarcimento del danno biologico (permanente o temporaneo) per lesioni di lieve entità derivanti da sinistro stradale, non è in contrasto né con la Costituzione italiana né con i precetti della normativa europea. È una sentenza molto importante che annoveriamo nel panorama complesso e in evoluzione del sistema del risarcimento del danno...

Multimedia
Leggi dopo

La tabella milanese

16 Giugno 2014 | di Damiano Spera

Tabella del Tribunale di Milano

La tabella milanese è nata nell’anno 1995 nell’ambito dell’Osservatorio sulla giustizia civile del Tribunale di Milano. L’Osservatorio è stata una grande esperienza nata su impulso del compianto collega di Bologna – Carlo Verardi – e promossa poi a Milano dal collega Gianfranco Gilardi. L’Osservatorio è un luogo dove si riuniscono avvocati, magistrati, medici legali, assicuratori, personale delle cancellerie e in quel luogo, quindi c’è una verifica di quello che succede nel processo civile. E...

Multimedia
Leggi dopo

Danno non patrimoniale da morte del congiunto

05 Giugno 2014 | di Marco Rossetti

Danno da perdita del rapporto parentale

Si tratta di un tema vastissimo, tutti i danni non patrimoniali sono stati definiti dalla Corte di Cassazione a Sezione Unite con un’importante sentenza la 26972 del 2008 come il pregiudizio a interessi della persona non interessi patrimoniali non suscettibili di valutazione patrimoniale. Ora da questa definizione si ricava che primo qualsiasi danno non patrimoniale deve cadere su un interesse non patrimoniale – se distruggono la mia collezione di francobolli alla quale io tenevo tanto e per...

Multimedia
Leggi dopo

Sinistri coinvolgenti veicoli immatricolati all’estero

04 Giugno 2014 | di Filippo Martini

Sinistri coinvolgenti veicoli immatricolati all’estero

Semplicemente diciamo che per sinistro estero intendiamo quei incidenti stradali ma la disciplina riguarda anche le collisioni tra natanti quando vi siano degli elementi di estraneità o il veicolo non è stato immatricolato in Italia oppure i soggetti coinvolti nel sinistro, il responsabile o il danneggiato sono cittadini non residenti nel territorio dello Stato italiano. Si decise negli anni 50’ presso la Comunità Economica Europea di inventare, di istituire delle normative di raccordo di...

Multimedia
Leggi dopo

Pagine