Medico Legale
News News

Se viene lamentata la violazione al diritto all’autodeterminazione, l’esito dell’intervento e la sua necessarietà sono irrilevanti

23 Aprile 2019 | di Renato Savoia

Cass. civ.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Differente è il caso in cui il paziente chieda il risarcimento del danno alla salute, riconducibile all’assenza di adeguata informazione all’intervento o trattamento, da quello in cui si dolga direttamente del pregiudizio discendente da detta condotta omissiva, per il sol fatto della lesione del diritto ad autodeterminarsi.

Leggi dopo
Focus Focus

L’approccio francese nella riparazione del danno non patrimoniale

23 Aprile 2019 | di Cinzia Altomare, Enrico Gruden

Risarcimento del danno non patrimoniale

La giurisprudenza francese ha sviluppato varie metodologie per identificare e valutare le molteplici forme e i differenti aspetti del danno morale. Il vero salto di qualità, con un approccio tanto innovativo quanto coerente, è stato realizzato nel 2005 dalla commissione Dintilhac..

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

In caso di risarcimento danni da sinistro stradale si applica la compensatio lucri cum damno con la pensione di invalidità riconosciuta dall'INPS

19 Aprile 2019 | di Marina Penco

Cass. civ.

Danno differenziale

In caso di risarcimento danni da sinistro stradale si può applicare la compensatio lucri cum damno con la pensione di invalidità riconosciuta dall'INPS? Oppure tale compensazione non è ammessa trattandosi di somme provenienti da titoli diversi?

Leggi dopo
News News

Infortunio a scuola: se dovuto a ragionevole causa fortuita non è addebitabile nessuna responsabilità all’Istituto scolastico

18 Aprile 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Onere di allegazione e prova del danno patrimoniale e non patrimoniale

La prova dell’illecito commesso da altro studente è a carico dell’infortunato, mentre è onere della scuola dimostrare di aver attuato ogni cautela per evitare l’infortunio. Se l’incidente è avvenuto per una ragionevole causa fortuita, legata alle fisiologiche modalità di gioco della pallamano nessuna responsabilità è addebitabile alla scuola.

Leggi dopo
News News

Danno biologico differenziale: lo scomputo è per poste omogenee

12 Aprile 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Danno differenziale

In tema di liquidazione del danno biologico cd. differenziale, di cui il datore di lavoro è chiamato a rispondere nei casi in cui opera la copertura assicurativa INAIL in termini coerenti con la struttura bipolare del danno-conseguenza, va operato un computo per poste omogenee, sicché, dall’ammontare complessivo del danno biologico, va detratto non già il valore capitale dell’intera rendita costituita dall’INAIL, ma solo il valore capitale della quota di essa destinata a ristorareil danno biologico stesso.

Leggi dopo
News News

Il rigetto della domanda relativa alla colpa medica non pregiudica la diversa azione relativa al mancato consenso informato

05 Aprile 2019 | di Renato Savoia

Cass. civ.

Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

La questione relativa al consenso informato non costituisce affatto un antecedente logico necessario rispetto alla questione concernente la corretta esecuzione dell’intervento chirurgico. Il diritto alla salute è diritto del tutto distinto dal diritto alla autodeterminazione.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Obblighi informativi e oneri del paziente

03 Aprile 2019 | di Redazione Scientifica

Trib. Bergamo

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

In conseguenza dell’inosservanza dell’obbligo di informazione, non ha diritto al risarcimento del danno alla salute il paziente che, nella citazione in giudizio, non abbia fornito alcuna prova sulla circostanza del nesso di causalità giuridica ex art. 1223 c.c. ..

Leggi dopo
News News

Ritardata diagnosi: risarcibile non solo il minor tempo vissuto ma anche la perdita delle maggiori possibilità di sopravvivenza

03 Aprile 2019 | di Renato Savoia

Cass. civ.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

È configurabile il nesso causale tra il comportamento omissivo del medico e il pregiudizio subito dal paziente qualora attraverso un criterio necessariamente probabilistico, si ritenga che l'opera del medico, se correttamente e prontamente prestata, avrebbe avuto serie ed apprezzabili possibilità di evitare il danno verificatosi, intendendosi per danno non solo l’evento morte ma anche tutte le conseguenze negative scaturite.

Leggi dopo
Focus Focus

Il risarcimento del danno iatrogeno in Francia

26 Marzo 2019 | di Cinzia Altomare, Enrico Gruden

Danno iatrogeno

Da decenni, il danno iatrogeno si trova al centro di un’intensa attività giurisprudenziale in tutta Europa. In Francia, il legislatore è riuscito ad elaborare un sistema efficace per tutelare gli interessi del paziente e quelli del medico, nel quale i barèmes medico-legali rivestono un ruolo importante.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Danno da premorienza e mala gestio

25 Marzo 2019 | di Carlo Breggia

Risarcimento del danno non patrimoniale

Ritardo da parte della compagnia assicurativa nel liquidare il risarcimento per l’elevata invalidità permanente subita in un incidente stradale: sussistenza o meno, in caso di premorienza della vittima, del diritto degli eredi a ricevere iure successionis il risarcimento per l’i.p. subita dal congiunto.

Leggi dopo

Pagine