Medico Legale
Focus Focus

Danno biologico intermittente: la soluzione “milanese”

22 Maggio 2017 | di Daniele Moro

Tabella del Tribunale di Milano

Una volta definito quel particolare pregiudizio all’integrità psicofisica denominato “danno biologico intermittente” ed illustratene le peculiarità, si evidenziano da un lato le motivazioni logico-giuridiche che hanno condotto l’Osservatorio per la giustizia civile di Milano a rifiutare le soluzioni liquidatorie presenti nel panorama giurisprudenziale e dottrinale contemporaneo e, dall’altro, si esplicita il procedimento algebrico posto alla base del sistema risarcitorio milanese.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Danno da nascita indesiderata: l’onere della prova grava sulla gestante

19 Maggio 2017 | di Antonio Scalera

Cass. civ.

Danno da nascita indesiderata

Il genitore che agisce per il risarcimento del danno ha l'onere di provare che la madre avrebbe esercitato la facoltà d'interrompere la gravidanza, ricorrendone le condizioni di legge, ove fosse stata tempestivamente informata dell'anomalia fetale.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Lesioni micropermanenti: irretroattività della legge Balduzzi per condotte poste in essere prima della sua entrata in vigore

18 Maggio 2017 | di Renato Fedeli

App. Milano

Liquidazione danno biologico per lesioni micro permanenti

In ipotesi di responsabilità medica, in caso di lesioni micropermanenti, la Corte d'Appello di Milano conferma l'irretroattività della legge Balduzzi per condotte poste in essere prima della sua entrata in vigore.

Leggi dopo
Focus Focus

La diversa natura della responsabilità sanitaria: della struttura e del medico

16 Maggio 2017 | di Eugenio Mandrioli

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Una recente sentenza del Tribunale di Milano del 23 novembre 2016, in un caso di corresponsabilità sanitaria di una struttura ospedaliera e del personale medico, dopo avere ribadito la solidarietà verso il paziente ha affermato il diritto della struttura sanitaria alla rivalsa nei confronti del medico, che era risultato essere unico responsabile.

Leggi dopo
News News

Claims made e rischio clinico: immeritevole, secondo la Cassazione

02 Maggio 2017 | di Maurizio Hazan

Cass. civ., sez. III, 28 aprile 2017 n. 10506

Clausola claims made

Con sentenza n. 10506/2017, pubblicata il 28 aprile 2017 (Camera di Consiglio del 20 gennaio 2017) la terza sezione della Suprema Corte torna con prepotenza sul tema della “meritevolezza” della claims made.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Accelerazione della malattia o dell’evento morte: è danno risarcibile

26 Aprile 2017 | di Filippo Rosada

Cass. civ.

Danno da perdita di chances in materia sanitaria

Anticipare un evento, che si sarebbe comunque nel tempo verificato, costituisce in ogni caso un illecito. Il nesso di causalità può esistere non solo in relazione al rapporto tra fatto ed evento dannoso, ma anche tra fatto ed accelerazione dell’evento; pertanto, per escludere il nesso di causalità, in relazione alla lesione del bene “salute” così come del bene “vita”, è necessario non solo che il fatto non abbia generato l’evento, ma anche che non l’abbia minimamente accelerato, costituendo pregiudizio anche la privazione del fattore “tempo”.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Fatto illecito mortale commesso da più corresponsabili

20 Aprile 2017 | di Michele Liguori

Responsabilità da circolazione di veicoli

Un pedone viene investito e subisce gravissime lesioni, molto probabilmente mortali. Il pedone è ancora vivo allorché viene travolto da un altro veicolo e muore sul colpo. Chi deve risarcire il danno da morte?

Leggi dopo
Focus Focus

Il nuovo art. 590-sexies c.p. e le novità in materia di responsabilità penale degli operatori sanitari

19 Aprile 2017 | di Vittorio Nizza

Responsabilità penale del medico

La legge Gelli dovrebbe fornire maggiori garanzie ai sanitari nello svolgimento della propria professione, a fronte del sempre più diffuso problema della medicina difensiva, e al contempo prevedere nuovi meccanismi a garanzia del diritto al risarcimento da parte dei cittadini eventualmente danneggiati da un errore medico. Il settore della responsabilità penale, in particolare, viene modificato dall’art. 6; sull'effettiva portata innovativa della riforma, tuttavia, sorgono alcune perplessità già ad una prima lettura del testo.

Leggi dopo
Focus Focus

La responsabilità sanitaria contrattuale ed extracontrattuale nella “legge Gelli-Bianco”: da premesse fallaci a soluzioni inappaganti

13 Aprile 2017 | di Damiano Spera

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

L'autore analizza il background della riforma Gelli-Bianchi, spiega le ragioni per cui, a suo avviso, la distinzione tra “obbligazioni di mezzi” e “obbligazioni di risultato” conservi una sua perdurante vitalità e motiva come l'importante novità introdotta dalla riforma Gelli Bianco, circa la natura extracontrattuale della responsabilità dell'esercente la professione sanitaria, non assuma in realtà la rilevanza di una “vera rivoluzione”.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Colpo di frusta: necessità del criterio clinico

11 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

G.d.P. Venezia

Liquidazione danno biologico per lesioni micro permanenti

Sussidiarietà del riscontro strumentale e necessità del criterio clinico nella diagnosi di trauma distorsivo da sinistro stradale.

Leggi dopo

Pagine