Medico Legale
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Errore diagnostico: al medico e alla struttura spetta la prova dell’irrilevanza causale

01 Dicembre 2017 | di Antonio Scalera

Cass. civ.

Responsabilità del medico dipendente di struttura pubblica

Qual'è il soggetto, nell’ambito del rapporto paziente-struttura e in quello del rapporto paziente-medico, su cui grava l’incertezza sull’incidenza causale dell’omessa diagnosi rispetto all’evento lesivo?

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Sinistro stradale: l'interruzione dell'attività lavorativa deve essere risarcita

30 Novembre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Torre Annunziata

Risarcimento del danno patrimoniale

In tema di liquidazione dei danni da sinistro stradale, il giudice deve considerare che ogni lesione all’integrità psicofisica che comporti una percentuale di invalidità permanente tale da interrompere le attività lavorative del danneggiato, deve essere risarcita con liquidazione anche del danno patrimoniale.

Leggi dopo
Focus Focus

Responsabilità sanitaria da contenzione

27 Novembre 2017 | di Cesare Taraschi

Responsabilità del sorvegliante dell’incapace

La legittimità del ricorso ai mezzi contenitivi, finalizzati a soddisfare le esigenze di cura e protezione del paziente, costituisce una delle più attuali tematiche in tema di responsabilità medica, registrandosi significative pronunce giurisprudenziali, sia nel settore civile che in quello penale, in ordine all'individuazione della posizione di garanzia del sanitario.

Leggi dopo
News News

Negligenza del medico: l’onere della prova contraria è a suo carico

22 Novembre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

L’accertamento della diligenza della condotta del medico è essa stessa oggetto dell’accertamento della colpa: nella responsabilità medica è onere del medico provare di aver tenuto una condotta diligente, non dell’attore dimostrare il contrario.

Leggi dopo
Focus Focus

Struttura sanitaria e medico: regresso o rivalsa?

21 Novembre 2017 | di Maria Costanza


Rivalse nei confronti degli operatori sanitari

L'Autore svolge delle considerazioni a margine della legge n. 24/2017, mediante un'analisi degli art. 7, 9 e 12, per proporre dell'art. 7 comma 3 un'interpretazione che distingua l'area delle responsabilità del medico verso il paziente danneggiato da quelle della struttura, leggendo altresì, ma criticamente, l'art. 9 come norma che limita i diritti di regresso della struttura per danni arrecati al paziente dal sanitario quali conseguenza dell'inadempimento di prestazioni di diagnosi e cura.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Inadempimento del professionista: onere della prova di paziente e medico

17 Novembre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Napoli

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Il paziente che agisce in giudizio per l’inesatto adempimento del professionista ha l’onere di provare la responsabilità contrattuale da contatto sociale del sanitario e di allegare l’inadempimento dello stesso.

Leggi dopo
News News

La Legge Gelli-Bianco non è retroattiva

15 Novembre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Avellino

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

L’applicazione della Legge Gelli a fatti già verificatesi al momento della sua entrata in vigore inciderebbe negativamente sul fatto generatore del diritto alla prestazione, ledendo così ingiustificatamente, il legittimo affidamento dei consociati in ordine al regime contrattuale della responsabilità del medico.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Art. 9 Legge Gelli e questioni di regime transitorio

14 Novembre 2017 | di Giuseppe Sileci


Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

La decadenza dall’azione di rivalsa nei confronti dell’esercente la professione sanitaria si applica retroattivamente?

Leggi dopo
News News

Responsabilità dell’equipe medica: stessa area di rischio per le singole condotte

13 Novembre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. pen.

Responsabilità penale dell'equipe medica

Responsabilità medica dell’equipe: il rischio riconducibile a ciascuna delle condotte degli imputati non è mai rischio nuovo, ma è sempre il medesimo, evolutosi nei passaggi successivi verso un evento già in origine prevedibile.

Leggi dopo
News News

Imperizia del medico e rispetto delle linee guida: causa di non punibilità dopo la legge Gelli

09 Novembre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. pen.

Responsabilità penale del medico

L’art. 590-sexies comma 2 c.p. prevede una causa di non punibilità dell’esercente la professione sanitaria operante, ricorrendo le condizioni previste dalla disposizione normativa nel solo caso di imperizia, indipendentemente dal grado della colpa, essendo compatibile il rispetto delle linee guida e delle buone pratiche con la condotta imperita nell’applicazione delle stesse.

Leggi dopo

Pagine