Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Responsabilità dell'avvocato

Responsabilità dell'avvocato: non basta accertare l'inadempimento dell'attività professionale

05 Aprile 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Ancona

Responsabilità dell'avvocato

La responsabilità dell'avvocato che abbia omesso l’iscrizione tempestiva della causa a ruolo non può essere ritenuta sussistente in virtù del mero inadempimento dell'attività professionale.

Leggi dopo

Strategia difensiva deficitaria dell'avvocato: risoluzione del contratto e restituzione dell'acconto versato

15 Febbraio 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Rimini

Responsabilità dell'avvocato

Qualora la strategia difensiva scelta dall’avvocato si mostri tanto deficitaria da integrare l’importanza dell’inadempimento, la risoluzione del contratto determina anche il venir meno del diritto al compenso dell’avvocato.

Leggi dopo

Oneri del cliente nella prova della responsabilità professionale dell'avvocato

11 Maggio 2017 | di Redazione Scientifica

App. Milano

Responsabilità dell'avvocato

Il cliente deve fornire elementi di prova in merito al sicuro (o alla apprezzabile probabilità di) accoglimento delle proprie ragioni ove il professionista avesse svolto diligentemente il suo mandato.

Leggi dopo

Nessun diritto al compenso se l’errore professionale ha reso inutile l’attività svolta dall’avvocato

06 Marzo 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Responsabilità dell'avvocato

Nel caso di errore professionale che abbia reso inutile l'attività dell'avvocato, questi non ha diritto a percepire il compenso.

Leggi dopo