Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Danno cagionato da cose in custodia

Centro benessere e furto di oggetti depositati: un cartello non basta ad escludere la responsabilità del gestore

08 Agosto 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Ancona

Danno cagionato da cose in custodia

Furto di oggetti depositati nelle cassette di sicurezza di un centro benessere: irrilevante la circostanza dell’esposizione del cartello con il regolamento nel quale è contenuta la clausola di esclusione della responsabilità della struttura.

Leggi dopo

La responsabilità del custode del parco giochi in caso di infortuni

11 Febbraio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Rimini

Danno cagionato da cose in custodia

l proprietario o gestore di un campo da gioco è responsabile, ai sensi dell'art. 2051 c.c., degli infortuni occorsi ai fruitori di quest'ultimo, ove...

Leggi dopo

Dell’incidente “fuori pista” non risponde il gestore dell’impianto sciistico

03 Novembre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Catania

Danno cagionato da cose in custodia

Il gestore dell'impianto sciistico non è responsabile dell'incidente avvenuto fuori pista...

Leggi dopo

Buca in strada e responsabilità della P.a.

01 Settembre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Torre Annunziata

Danno cagionato da cose in custodia

La P.A., ai sensi dell’art. 2051 c.c., è responsabile nel caso in cui il danno sia dovuto alla presenza sul manto stradale di una buca...

Leggi dopo

Il custode è responsabile per il fatto ignoto considerando incidenza della condotta del danneggiato sull’accaduto

24 Giugno 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Reggio Emilia

Danno cagionato da cose in custodia

La responsabilità di cui all’art. 2051 c.c. ha natura oggettiva ed è esclusa solo dal caso fortuito: rimane a carico del custode

Leggi dopo