Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Il risarcimento del danno al cliente truffato dal broker e l’azione di regresso dell’assicurazione

07 Aprile 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Treviso

Responsabilità del broker

La condizione di un qualunque cliente non esperto che si affida ad un professionista che risulta, pacificamente e da qualche anno, svolgere attività di agente/broker per conto di una compagnia assicurativa...

Leggi dopo

La responsabilità del notaio per la vendita dell’immobile di proprietà di persona dichiarata fallita

01 Aprile 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Napoli

Responsabilità del notaio

Il notaio, avendo l'obbligo di accertare la capacità legale di contrarre delle parti dell'atto rogando, è responsabile del danno patito dall'acquirente...

Leggi dopo

Nessuna responsabilità dei precettori se l’allievo non fornisce la prova dei danni subiti dalla spinta di un compagno di classa

22 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Catania

Responsabilità dei precettori

In tema di responsabilità ex art. 2048, co. 2, c.c., legittimato passivo è il Ministero (e non l’Istituto scolastico) nelle controversie relative agli illeciti ascrivibili a culpa in vigilando...

Leggi dopo

La prova liberatoria per il superamento della presunzione di corresponsabilità in caso di sinistri

09 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Ancona

Responsabilità da circolazione di veicoli

In tema di sinistro stradale, l’accertamento della colpa esclusiva di uno dei conducenti libera l’altro dalla presunzione della concorrente responsabilità...

Leggi dopo

Le regole per l’intervento del Fondo di Garanzia delle vittime della strada

26 Febbraio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Imperia

Fondo vittime della strada

L’art. 141 Cod. Ass. ha carattere eccezionale e si limita a rafforzare la posizione del trasportato, il quale è considerato soggetto debole...

Leggi dopo

La responsabilità del custode del parco giochi in caso di infortuni

11 Febbraio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Rimini

Danno cagionato da cose in custodia

l proprietario o gestore di un campo da gioco è responsabile, ai sensi dell'art. 2051 c.c., degli infortuni occorsi ai fruitori di quest'ultimo, ove...

Leggi dopo

La prescrizione del diritto al risarcimento del danno in caso di lesioni colpose derivanti da incidente

27 Gennaio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Napoli

Risarcimento del danno da reato

Il diritto al risarcimento del danno derivante da un fatto illecito che costituisca anche reato si prescrive nel termine di prescrizione del reato solo se...

Leggi dopo

Non ha valore di prova la dichiarazione confessoria del responsabile del danno nella Cid

20 Gennaio 2016 | di Redazione Scientifica

Giudice di Pace Barletta

Modulo di constatazione amichevole

La dichiarazione confessoria, contenuta nel modulo di constatazione amichevole, resa dal responsabile del danno, proprietario del veicolo assicurato, non ha valore di piena prova...

Leggi dopo

L'assicurato ha diritto al rimborso delle spese di resistenza anche se manca il danno al terzo

12 Gennaio 2016 | di Redazione Scientifica

Trib. Catania

Assicurazione della responsabilità civile

In tema di assicurazione per la responsabilità civile, le spese (art. 1917, comma 3, c.c.) per resistere all’azione del danneggiato sono a carico dell’assicuratore...

Leggi dopo

Responsabilità indiretta dell’impresa armatrice per la condotta del capitano

08 Dicembre 2015 | di Redazione Scientifica

App. Palermo

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

La responsabilità indiretta del datore di lavoro per il fatto dannoso commesso dal proprio dipendente postula l’esistenza del rapporto di lavoro e di un collegamento tra il fatto dannoso di quest’ultimo e le mansioni dallo stesso espletate...

Leggi dopo

Pagine