Focus

Focus

La responsabilità delle Strutture sanitarie e delle Regioni in materia di contagio

16 Settembre 2020 | di Giovanni Pasceri, Patrizia Pancanti , Valentina Vitale

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Gli Autori affrontano la tematica Covid-19 e le responsabilità delle strutture nei confronti dei pazienti-utenti e dei propri dipendenti sanitari. Seguirà un approfondimento in merito al rischio organizzativo e alle possibili esimenti per gli operatori sanitari.

Leggi dopo

Il contagio da COVID come infortunio e i possibili riflessi sulla responsabilità del datore di lavoro

15 Settembre 2020 | di Filippo Martini, Marco Rodolfi

Responsabilità del datore di lavoro

Prosegue l'analisi di impatto del “fenomeno COVID” da parte degli autori Filippo Martini e Marco Rodolfi con un contributo dedicato alle criticità interpretative indotte dalla nozione, di fonte normativa, di “infortunio” esteso anche alla causa virulenta da contagio da Covid-19.

Leggi dopo

La Class Action in Italia: possibili riflessi della riforma 2019 sul mercato assicurativo

10 Settembre 2020 | di Francesca Nozzi

Azione di classe

A distanza di oltre un decennio dall’introduzione nel panorama legislativo italiano, la Class Action si configura come uno strumento molto poco utilizzato. La recente riforma sull’azione di classe, introdotta con il dichiarato fine di consentire una fruizione più ampia di questo istituto, potrebbe modificare questo scenario.

Leggi dopo

Il mondo (giudiziario o no) che verrà

08 Settembre 2020 | di Filippo Martini, Marco Rodolfi

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Nessuno poteva immaginare che il nostro Paese avrebbe dovuto affrontare una crisi sanitaria ed economica di tale portata. Nessuno può oggi prevedere quale saranno i riflessi esatti di tale realtà epidemiologica. Questa nostra prima riflessione sui settori di impatto di questa realtà drammatica e l'analisi che segue vuole essere una (quanto più possibile prudente e realistica) disamina di quelli che a nostro avviso saranno gli scenari del futuro prossimo a venire.

Leggi dopo

Indennizzabilità dei danni da coronavirus da parte delle assicurazioni private contro gli infortuni. Le opposte posizioni

03 Agosto 2020 | di Alberto Polotti di Zumaglia

Assicurazione sulla vita

Le morti e le invalidità provocate dalla pandemia di coronavirus hanno posto il quesito relativo alla loro indennnizzabilità da parte delle assicurazioni private contro gli infortuni, indennizzabilità invece pacificamente riconosciuta dall’INAIL per quegli eventi che risultino riconducibili ad una causa di lavoro. Si sono subito delineate opposte posizioni che conseguono, talora, alla presenza di interessi contrapposti.

Leggi dopo

La liquidazione delle spese processuali tra congruità e decoro della professione

28 Luglio 2020 | di Amelia Laura Crucitti

Responsabilità dell'avvocato

La liquidazione delle spese processuali è un tema oggetto di dibattito attuale. I termini decoro della professione di avvocato e congruità della determinazione del compenso dovuto allo stesso riassumono le criticità che la giurisprudenza di legittimità recente ha inteso superare, tentando di ricondurre la quantificazione degli onorari da parte del giudice nell'ambito di operatività dei principi di proporzionalità e ragionevolezza, nonché del criterio di valutazione dell'equità, facendo così assurgere a canoni-guida l'interpretazione dei parametri ex D.M. n. 55/2014 e il valore effettivo della causa, al fine di realizzare l'equo contemperamento degli interessi delle parti coinvolte. Tuttavia, appare d'obbligo una riflessione sulla fondatezza della nozione di equo compenso e sui limiti del potere di reinterpretazione delle norme da parte del giudice.

Leggi dopo

Responsabilità nella conduzione dei monopattini

21 Luglio 2020 | di Filippo Martini, Valerio Zinga

Assicurazione della responsabilità civile

I profili del rischio che attengono alla vita di tutti i giorni sono da sempre oggetto di attento monitoraggio da parte anche delle funzioni attuariali delle imprese di assicurazione in quanto, secondo lo schema tipico del contratto assicurativo, l'alea di un determinato accadimento o attività può variare anche sensibilmente sull'effetto di fenomeni non sempre prevedibili.

Leggi dopo

COVID-19 ed infortunistica privata: siamo di fronte ad un'aporìa o ad un “bug”

17 Luglio 2020 | di Umberto Genovese

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Vale a dire, ci si trova di fronte a tesi opposte ma entrambe valide, per cui la criticità risiede paradossalmente nella natura stessa di quanto in discussione, oppure – come in informatica – siamo di fronte ad un errore di programmazione/progettazione (bug) ?

Leggi dopo

La corretta presunzione del danno morale «standard» da menomazione biologica: la cassazione ultima è in errore

13 Luglio 2020 | di Marco Bona

Danno morale

In questo contributo, in critica a recenti interventi 2019/2020 della giurisprudenza di legittimità (lungi dall'essere univoci e privi di contraddizioni), si affronta la questione della prova presuntiva del danno morale «standard» nei casi di lesioni personali, dimostrandosi, anche in considerazione di precedenti della stessa Cassazione e di contributi dottrinali, come tale impostazione probatoria sia giuridicamente fondata, oltre che normativamente confermata. Si rileva anche la correttezza della liquidazione del danno morale di base in una frazione del quantum del danno biologico. Muovendo da tali basi si perviene a giudicare positivamente le «tabelle milanesi», fra l'altro compatibili con il «decalogo Travaglino-Rossetti».

Leggi dopo

Stalking e risarcimento del danno

03 Luglio 2020 | di Francesco Agnino

Risarcimento del danno da stalking

Al delitto di atti persecutori, previsto dall'art. 612-bis c.p., ove giudizialmente accertato può conseguire la condanna del soggetto agente al risarcimento dei danni recati alla parte offesa dal reato, sia di natura non patrimoniale, con riferimento ai danni non patrimoniali inerenti alla sofferenza morale avvertita ed all'eventuale alterazione delle proprie abitudini di vita cui questa sia stata costretta, sia di contenuto patrimoniale.

Leggi dopo

Pagine