Focus

Focus su Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

Il rispetto della persona umana nelle disposizioni in materia di consenso informato medico e di disposizioni anticipate di trattamento

24 Gennaio 2018 | di Roberto Masoni


Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

Il Parlamento ha portato a definitivo compimento un processo legislativo iniziato oltre vent'anni or sono e protratto senza esito per cinque legislature, introducendo in Italia una legislazione rispettosa dei diritti dei malati, non solo in materia di testamento biologico, ma anche di consenso informato in tema di trattamenti sanitari e fine vita

Leggi dopo

Il Senato approva la legge sul consenso informato e sul “fine vita”: la “storia” scritta dalla giurisprudenza diventa ius positum

12 Gennaio 2018 | di Daniela Zorzit

Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

Brevi note frutto di una prima lettura della nuova disciplina introdotta dalla Legge approvata dal Senato lo scorso 14 Dicembre (d.d.l. 2801), nella quale confluiscono piccoli frammenti del passato (i casi risolti nelle aule giudiziarie) e qualche osservazione “di insieme”.

Leggi dopo

Rapporto medico-paziente nel fine vita, tra consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento

09 Gennaio 2018 | di Amedeo Santosuosso

Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

La legge recante il titolo “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”, approvata dal Senato il 14 dicembre 2017, affronta essenzialmente tre aree problematiche del rapporto medico-paziente nella fase finale della vita: la prima riguarda il consenso ai trattamenti e la sua necessità per qualsiasi intervento sul corpo della persona, la seconda regola la proiezione della volontà della persona oltre il momento della perdita di coscienza ..

Leggi dopo