Focus

Focus su Responsabilità del magistrato

La Corte costituzionale salva la riforma della legge sulla responsabilità civile dei magistrati

06 Settembre 2017 | di Giuseppe Marra

Responsabilità del magistrato

In tema di responsabilità civile dello Stato per fatto illecito del magistrato, non è costituzionalmente necessario per tutelare l'autonomia e dell'indipendenza della magistratura che sia prevista una delibazione preliminare dell'ammissibilità della domanda contro lo Stato (il c.d. filtro), in quanto la disciplina in materia, pur riformata dalla l. n. 18/2015, vede la permanenza di una responsabilità solo indiretta del magistrato e un'azione di rivalsa con diversi presupposti, elementi che di fatto assicurano la serenità di giudizio dei magistrati e la loro soggezione solo alla legge.

Leggi dopo

Responsabilità civile dei giudici: una legge con molte ombre

05 Marzo 2015 | di Claudio Castelli

Responsabilità del magistrato

La nuova legge sulla disciplina della responsabilità civile dei magistrati (Legge 27 febbraio 2015, n.18), pubblicata in G.U. il 4 marzo 2015, recante le modifiche alla previgente normativa (Legge Vassalli, L. n. 117/2015), ha: eliminato il filtro di inammissibilità; esteso la risarcibilità dei danni non patrimoniali; ridefinito la colpa grave; ed infine aumentato la misura della rivalsa. Mentre sono rimasti inalterati alcuni fondamentali principi affermati nella Legge Vassalli.

Leggi dopo