Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Obbligo di custodia della P.A. e aree private aperte al pubblico transito

20 Settembre 2017 | di Nicolò Galbero

Responsabilità della P.A.

È in colpa la P.A. che non provveda alla manutenzione o messa in sicurezza delle aree, anche di proprietà privata, latistanti le vie pubbliche, quando da esse possa derivare pericolo per gli utenti della strada.

Leggi dopo

Natura vessatoria della clausola di risarcimento in forma specifica-garanzia RCA

18 Settembre 2017 | di Cristiano De Giovanni

Trib. Torino

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

La clausola risarcimento in forma specifica-garanzia RCA integra una restrizione alla libertà contrattuale nei rapporti con i terzi.

Leggi dopo

Termini giudiziali in materia istruttoria e preclusioni nel procedimento sommario di cognizione

13 Settembre 2017 | di Antonino Barletta

Trib. Milano

Profili processuali

Il decorso del termine ordinatorio fissato dal giudice senza la richiesta di proroga ha gli stessi effetti preclusivi della scadenza del termine perentorio ed impedisce la concessione di un nuovo termine per svolgere la medesima attività.

Leggi dopo

Domande risarcitorie proposte nei confronti della PA: a chi spetta la giurisdizione tra giudice ordinario e amministrativo?

11 Settembre 2017 | di Cesare Serrini

Cass. civ.

Responsabilità della P.A.

Domanda risarcitoria proposta dal privato per ottenere il ristoro dei danni subiti a causa dell’incolpevole affidamento fatto su un provvedimento amministrativo: di chi è la giurisdizione?

Leggi dopo

Il valore delle lettere di patronage

05 Settembre 2017 | di Amelia Laura Crucitti

Trib. Reggio Emilia

Danno non patrimoniale da inadempimento contrattuale (in generale)

Il Tribunale di Reggio Emilia ha riconosciuto pieno valore alle lettere di patronage a favore di una società municipalizzata, che operava nel settore delle energie rinnovabili, condannando il Comune convenuto a pagare a titolo di risarcimento..

Leggi dopo

Danno da perdita di chance di futura attività lavorativa

01 Settembre 2017 | di Alessandro Benni de Sena

Cass. civ.

Danno da perdita di chance patrimoniale e non patrimoniale

Il creditore che voglia ottenere, oltre il rimborso delle spese sostenute, anche i danni derivanti dalla perdita di "chance" ha l'onere di provare la realizzazione in concreto di alcuni dei presupposti per il raggiungimento del risultato sperato ed impedito dalla condotta illecita della quale il danno risarcibile deve essere conseguenza immediata e diretta.

Leggi dopo

Indennizzo per infortunio mortale: il beneficiario della polizza può chiedere anche il risarcimento del danno

29 Agosto 2017 | di Filippo Rosada

App. Milano

Surrogazione

Il cumulo di indennizzo e risarcimento deve ritenersi ammissibile in capo al soggetto che, indicato come beneficiario in polizza, risulti altresì danneggiato dall’evento morte.

Leggi dopo

Utilizzo fraudolento online della carta di credito e doveri di sicurezza dell’intermediario

21 Agosto 2017 | di Erika Caterina Pallone

Trib. Lecce

Responsabilità dell'intermediario finanziario

Nel caso di sottrazione di denaro attraverso acquisti con carta di credito non autorizzati dal titolare, quando la Banca deve rimborsare le somme al cliente?

Leggi dopo

Assicurazione multirischio per conto proprio a primo rischio e per conto altrui a secondo rischio

14 Agosto 2017 | di Cesare Trapuzzano

Cass. civ.

Assicurazione delle aziende ospedaliere e del medico

Assicurazione per conto proprio e interpretazione della clausola che prevede che la copertura assicurativa operi in eccesso rispetto alle assicurazioni personali dei medici ivi operanti.

Leggi dopo

Risarcimento del danno da perdita del rapporto parentale: si applicano i criteri praticati al momento della liquidazione

11 Agosto 2017 | di Marina Penco

Cass. civ.

Tabella del Tribunale di Milano

La Suprema Corte ribadisce, ancora una volta, la “vocazione nazionale” delle tabelle milanesi evidenziandone, come nelle precedenti pronunce, la peculiare funzione di concreta risposta alla necessità di attuare liquidazioni equitative.

Leggi dopo

Pagine