Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

La qualificazione extracontrattuale della responsabilità del sanitario non opera retroattivamente

28 Novembre 2019 | di Patrizia Ziviz

Cass. civ.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Le norme della legge n. 189/2012 (c.d. Legge Balduzzi) - nonché quelle successive della legge n. 24/2017 (c.d. Legge Gelli) - relative alla qualificazione della responsabilità dell'esercente la professione sanitaria hanno efficacia retroattiva?

Leggi dopo

Rischio di recidiva relativo a infezione potenzialmente mortale: come liquidare il danno?

10 Luglio 2019 | di Patrizia Ziviz

Cass. civ.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

In caso di malpractice medica che abbia cagionato un’infezione osteomielitica, l’ineliminabile permanenza nell’organismo del paziente del batterio – tale da determinare un rischio di recidiva con esito potenzialmente letale – va considerata fonte di un autonomo danno biologico oppure rappresenta elemento di personalizzazione del danno biologico complessivamente patito dalla vittima?

Leggi dopo

Graffette migrate nell’addome del paziente e risarcimento del danno non patrimoniale

20 Maggio 2019 | di Patrizia Ziviz

Trib. Monza

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

La questione peculiare affrontata dal tribunale di Monza riguarda l’abnorme durata dello stato di invalidità temporanea, protrattosi per ben otto anni, che determina una liquidazione del tutto inusuale del danno, il cui importo finisce per risultare più del triplo rispetto a quello liquidato a titolo di invalidità permanente.

Leggi dopo

Il parametro per valutare la diligenza di un medico chirurgo non è il professionista medio, ma quello bravo

20 Febbraio 2019 | di Francesco Meiffret

Cass. civ.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

In tema di responsabilità medica qual è il livello di diligenza richiesta al medico affinché sia esente da colpe? Come si accerta la condotta omissiva del medico?

Leggi dopo

Criteri di liquidazione ex art. 3 Decreto Balduzzi: inapplicabilità agli eventi verificatisi anteriormente la sua entrata in vigore

04 Febbraio 2019 | di Giovanni Gea

App. Milano

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Il regime di applicabilità delle tabelle di cui agli artt. 138 e 139 cod. ass. al risarcimento del danno conseguente all’attività dell’esercente della professione sanitaria.

Leggi dopo

Responsabilità medica e riparto dell'onere della prova: si aggrava la posizione del danneggiato?

07 Novembre 2018 | di Francesco Agnino

Cass. civ.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

In tema di responsabilità medica chi è onerato dalla prova del nesso di causalità?

Leggi dopo

Il nesso causale può essere presunto se manca la cartella clinica

25 Ottobre 2018 | di Antonio Scalera

Cass. civ.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

La questione della quale è investita la Suprema Corte attiene alle conseguenze, sul piano della prova, dell'omessa o incompleta tenuta della cartella clinica nei casi in cui il paziente invochi la responsabilità civile del medico.

Leggi dopo

Dopo (e nonostante) le Sezioni Unite sull’art. 590-sexies c.p.: ancora incertezze sui requisiti applicativi delle riforme Balduzzi e Gelli-Bianco

12 Settembre 2018 | di Gian Marco Caletti

Cass. pen.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Dopo il consulto specialistico e l’esame neurologico, può ritenersi cessata la posizione di garanzia che si era costituita in capo allo specialista, dunque limitata solo all’eventuale diagnosi di epilessia per la quale la paziente gli era stata indirizzata dal medico curante? Inoltre, attesa l’osservanza, perlomeno ad avviso della difesa, delle linee guida di settore, che prescrivevano l’esecuzione del Tilt Test consigliato dall’imputato alla giovane paziente, poteva il neurologo giovarsi delle recenti riforme in tema di responsabilità penale del medico?

Leggi dopo

Pericolo di vita del paziente e obbligo di attivazione della struttura sanitaria

29 Giugno 2018 | di Maria Nefeli Gribaudi

Cass. civ.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

A fronte di una situazione di alterazione dei dati di gravità tale da mettere in pericolo la vita stessa del paziente, sussiste un obbligo di attivazione il cui inadempimento può dar luogo a profili di responsabilità della struttura sanitaria qualora una tempestiva segnalazione al sanitario competente o al paziente stesso possa, sul piano eziologico, secondo un criterio probabilistico, scongiurare l'esito letale?

Leggi dopo

La complicanza nella responsabilità medica: un passo indietro della Cassazione?

08 Giugno 2018 | di Pier Paolo Muià, Sara Brazzini

Cass. civ.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

La configurazione della lesione derivante da un intervento chirurgico come mera complicanza rilevata statisticamente nella letteratura medica è idonea di per sé a caratterizzare l'evento dannoso come conseguenza inevitabile dell'intervento chirurgico e ad escludere la responsabilità del medico in ordine all’evento lesivo?

Leggi dopo

Pagine