Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

La prescrizione biennale trova applicazione anche se il sinistro vede coinvolto un solo veicolo ed il danno è solo collegato alla circolazione stradale

16 Maggio 2019 | di Giovanni Gea

Cass. civ.

Prescrizione del diritto al risarcimento del danno

Qual è il termine entro cui chiedere il risarcimento dei danni che traggono origine da un illecito civile, in qualunque modo collegato alla circolazione dei veicoli, onde evitare la prescrizione del relativo diritto?

Leggi dopo

Inadempimento al contratto di somministrazione telefonica: valutazione equitativa del danno e divieto di non liquet

14 Maggio 2019 | di Massimiliano Stronati

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

È ammissibile la decisione di non liquet suffragata dalla ritenuta inidoneità degli elementi offerti ai fini della valutazione equitativa del danno?

Leggi dopo

Il danno differenziale dopo la legge di bilancio 2019: applicazione temporale delle nuove norme e infondati sospetti di illegittimità

10 Maggio 2019 | di Giuseppe Chiriatti

Cass. civ.

Danno differenziale patrimoniale e non patrimoniale

La sentenza in oggetto guadagna a pieno a titolo gli onori della cronaca, disponendo che le modifiche apportate dalla Legge di Bilancio 2019 al d.P.R. 1924/1965 non possono trovare applicazione retroattiva. Deve comunque escludersi che le nuove norme (ivi compresa la modifica del comma 2 dell'art. 142 cod. ass.) si pongano in contrasto con i principi espressi dalla giurisprudenza costituzionale in materia di regresso/surroga, atteso che - a far data dal 2000 - la copertura obbligatoria INAIL indennizza (peraltro in misura prevalente) anche il danno biologico e che, anche a fronte dell'applicazione delle nuove regole, nessun pregiudizio monetario può infine residuare in capo al lavoratore danneggiato.

Leggi dopo

Regime probatorio delle lesioni di lieve entità ex art. 139 cod. ass.

08 Maggio 2019 | di Cristiano De Giovanni

Cass. civ.

Onere di allegazione e prova del danno patrimoniale e non patrimoniale

In presenza di lesioni lievi (danno da cd. micropermanente) quale tipo di accertamento probatorio è richiesto e l'esame clinico strumentale obiettivo è l'unico mezzo probatorio utilizzabile per riconoscere dette lesioni a fini risarcitori?

Leggi dopo

Danni cagionati da cinghiali: incombe sul danneggiato la prova della concreta pericolosità dell’area

02 Maggio 2019 | di Antonio Scalera

Cass. civ.

Danno cagionato da animali

Il giudizio di responsabilità può essere fondato sulla mera deduzione che l’ente convenuto non avrebbe posto in essere alcun idoneo accorgimento per arginare il moltiplicarsi esagerato degli esemplari, né per evitarne lo sconfinamento al di fuori dell'area naturale destinata al ripopolamento?

Leggi dopo

Risarcimento iure successionis del danno non patrimoniale in caso di lesioni seguite dopo breve lasso di tempo dalla morte della vittima

29 Aprile 2019 | di Carlo Breggia

Cass. civ.

Risarcimento del danno non patrimoniale

Un lasso di tempo di trenta minuti fra le lesioni e il decesso è sufficiente a far cristallizzare in capo alla vittima un diritto risarcitorio, trasmissibile agli eredi, per la perduta vita?

Leggi dopo

Risarcimento per diffamazione colposa derivante da dichiarazioni infondate all'Autorità Giudiziaria

26 Aprile 2019 | di Giovanni Grutta D'Auria

App. Palermo

Risarcimento del danno da diffamazione

Assume rilevanza l'elemento soggettivo della colpa ai fini del riconoscimento di una responsabilità di tipo risarcitorio in sede civile derivante da una denuncia che, sebbene rivelatasi infondata, non integri gli estremi del reato di diffamazione?

Leggi dopo

La linea telefonica aziendale non funziona? La compagnia telefonica risponde del danno da perdita di chance, ma solo se ..

24 Aprile 2019 | di Enrico Basso

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

In presenza di malfunzionamento della linea telefonica imputabile al gestore, quali tipologie di danno sono risarcibili all'utente?

Leggi dopo

In caso di risarcimento danni da sinistro stradale si applica la compensatio lucri cum damno con la pensione di invalidità riconosciuta dall'INPS

19 Aprile 2019 | di Marina Penco

Cass. civ.

Danno differenziale

In caso di risarcimento danni da sinistro stradale si può applicare la compensatio lucri cum damno con la pensione di invalidità riconosciuta dall'INPS? Oppure tale compensazione non è ammessa trattandosi di somme provenienti da titoli diversi?

Leggi dopo

Per ribaltare una pronuncia assolutoria occorre una motivazione rafforzata

17 Aprile 2019 | di Fabio Piccioni

Responsabilità penale del medico

Per ribaltare una pronuncia assolutoria di primo grado e pervenire all’affermazione della penale responsabilità degli imputati, il giudice d’appello non può basarsi su valutazioni semplicemente diverse dello stesso compendio probatorio, ma deve fondarsi su elementi dotati di effettiva e scardinante efficacia persuasiva, in grado di offrire quella “motivazione rafforzata” tale da far cadere ogni ragionevole dubbio

Leggi dopo

Pagine