Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Per ribaltare una pronuncia assolutoria occorre una motivazione rafforzata

17 Aprile 2019 | di Fabio Piccioni

Responsabilità penale del medico

Per ribaltare una pronuncia assolutoria di primo grado e pervenire all’affermazione della penale responsabilità degli imputati, il giudice d’appello non può basarsi su valutazioni semplicemente diverse dello stesso compendio probatorio, ma deve fondarsi su elementi dotati di effettiva e scardinante efficacia persuasiva, in grado di offrire quella “motivazione rafforzata” tale da far cadere ogni ragionevole dubbio

Leggi dopo

Se il sinistro è stato causato da veicolo con contrassegno assicurativo contraffatto o falsificato, l'azione risarcitoria va promossa nei confronti del FGVS

15 Aprile 2019 | di Giovanni Gea

Cass. civ.

Fondo vittime della strada

Il danneggiato, una volta accertata la falsità del contrassegno assicurativo del veicolo danneggiante, può promuovere il giudizio risarcitorio nei confronti del Fondo di Garanzia delle Vittime della Strada ovvero è vincolato ad agire nei confronti dell'assicuratore, apparente titolare del contrassegno, obbligato ex art. 127 d.lgs. n. 209/2005 nei confronti dei terzi danneggiati per il periodo indicato nel certificato?

Leggi dopo

Smarrimento del bagaglio: condizioni e limitazioni convenzionali della responsabilità del vettore aereo internazionale

11 Aprile 2019 | di Paolo Mariotti , Raffaella Caminiti

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

In caso di smarrimento del bagaglio del passeggero, quale prova deve fornire il vettore aereo per liberarsi dalla presunzione di responsabilità a suo carico? E quali sono i limiti di responsabilità invocabili dal vettore stesso?

Leggi dopo

L’iscrizione ipotecaria eseguita dall’Agente della Riscossione è comunque illegittima se il debito tributario non supera la soglia legale

08 Aprile 2019 | di Ilvio Pannullo

Cass. civ.

Responsabilità della P.A.

Il limite legale per iscrivere ipoteca sui beni del debitore tributario trova applicazione solo ai fini del successivo esperimento dell’azione esecutiva o ha portata generale?

Leggi dopo

Autovelox: verbale nullo per mancanza di segnaletica e omessa verifica della taratura

05 Aprile 2019 | di Gianluca Pantano

Cass. civ.

Responsabilità da circolazione di veicoli

In materia di sanzioni amministrative per violazione del codice della strada, ogni volta che l'opponente contesti l'affidabilità dell'autovelox, il giudice deve procedere ad accertare se la PA abbia effettuato le verifiche di funzionalità e taratura.

Leggi dopo

Art. 141 cod. ass.: il diritto al risarcimento del trasportato non prescinde più dall'accertamento della responsabilità del suo conducente

01 Aprile 2019 | di Ludovico Berti

Cass. civ.

Azione del terzo trasportato

Il terzo trasportato ha diritto al risarcimento del danno «dall'impresa di assicurazione del veicolo sul quale era a bordo al momento del sinistro entro il massimale minimo di legge» solo (salve imprevedibili situazioni eccezionali) per la sua qualità di trasportato oppure il fatto costitutivo del suo diritto risarcitorio è pure la responsabilità del sinistro – totale o parziale – del vettore assicurato?

Leggi dopo

Se il pedone attraversa al di fuori delle strisce pedonali, è corresponsabile del proprio investimento

29 Marzo 2019 | di Enrico Basso

Cass. civ.

Pedone ex art. 190 e 191 c.d.s.

Il pedone che attraversa al di fuori delle strisce pedonali è sempre corresponsabile del proprio investimento?

Leggi dopo

Responsabilità dell'intermediario finanziario per difetto di informazione nei confronti dell'investitore

27 Marzo 2019 | di Bissi Aldo

Cass. civ.

Responsabilità dell'intermediario finanziario

Efficacia da attribuirsi al documento, redatto su modulistica della banca, con il quale gli investitori dichiaravano espressamente di essere stati informati della inadeguatezza dell'investimento rispetto al proprio profilo di rischio, ma di avere voluto comunque impartire l'ordine di esecuzione dell'operazione.

Leggi dopo

Omesso uso delle cinture di sicurezza del trasportato e ripercussione sul risarcimento

22 Marzo 2019 | di Carmine Lattarulo

Cass. civ.

Responsabilità da circolazione di veicoli

L’omesso uso delle cinture di sicurezza del trasportato non è causa esclusiva del danno, ma concorrente alla condotta colposa nella conduzione del veicolo. Di detta concausa ne risponde, oltre al traportato, nuovamente il conducente.

Leggi dopo

Social Network: è reato accedere alla pagina Facebook dell’ex compagno contro la sua volontà anche se le credenziali erano state spontaneamente comunicate

21 Marzo 2019 | di Ilenia Alagna

Cass. pen.
Cass. pen.

Risarcimento del danno da diffamazione

Accedere al profilo di un Social network di coniugi o ex compagni, che abbiano spontaneamente comunicato le proprie credenziali di accesso, costituisce reato se tale circostanza avviene contro la loro volontà.

Leggi dopo

Pagine