Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Dopo (e nonostante) le Sezioni Unite sull’art. 590-sexies c.p.: ancora incertezze sui requisiti applicativi delle riforme Balduzzi e Gelli-Bianco

12 Settembre 2018 | di Gian Marco Caletti

Cass. pen.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Dopo il consulto specialistico e l’esame neurologico, può ritenersi cessata la posizione di garanzia che si era costituita in capo allo specialista, dunque limitata solo all’eventuale diagnosi di epilessia per la quale la paziente gli era stata indirizzata dal medico curante? Inoltre, attesa l’osservanza, perlomeno ad avviso della difesa, delle linee guida di settore, che prescrivevano l’esecuzione del Tilt Test consigliato dall’imputato alla giovane paziente, poteva il neurologo giovarsi delle recenti riforme in tema di responsabilità penale del medico?

Leggi dopo

Diffamazione a mezzo stampa: è reato riferirsi a qualcuno chiamandolo imputato al posto di indagato

07 Settembre 2018 | di Ilenia Alagna

Cass. civ.

Risarcimento del danno da diffamazione

Riferirsi a qualcuno con il termine di imputato al posto di indagato, nell’ambito di un articolo giornalistico, integra il reato di diffamazione a mezzo stampa.

Leggi dopo

Riparazione del danno non patrimoniale da inadempimento contrattuale: il caso del servizio fotografico del matrimonio

03 Settembre 2018 | di Alessandro Benni de Sena

Cass. civ.

Danno non patrimoniale da inadempimento contrattuale (in generale)

L'inadempimento contrattuale può dar luogo anche alla riparazione del danno non patrimoniale? L'art. 2059 c.c. è applicabile alla materia contrattuale oppure questa può vantare un sistema autonomo al cui interno trovare la regola per affermare la riparazione del danno non patrimoniale da inadempimento?

Leggi dopo

Nesso di causalità: prova per presunzioni e concorso di cause

31 Agosto 2018 | di Francesco Agnino

Cass. civ.

Onere di allegazione e prova del danno patrimoniale e non patrimoniale

In caso di concorso di cause, come si accerta la sussistenza del nesso di causalità?

Leggi dopo

Improcedibilità della domanda se il danneggiato non collabora con l’assicurazione nella fase stragiudiziale

29 Agosto 2018 | di Francesco Meiffret

Cass. civ.

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

L'obbligo contenuto nell'art. 145 cod.ass. impone al danneggiato un mero onere formale di fornire all'assicurazione gli elementi indicati dal successivo art. 148, oppure comporta un vero e proprio obbligo di collaborare con quest'ultima in base ai principi generali di correttezza e buona affinché sussistano concrete finalità di chiusura del sinistro mediante un accordo raggiunto nella fase precontenziosa?

Leggi dopo

Responsabilità degli Istituti di credito, in concorso con gli amministratori di società di persone, per concessione abusiva di credito

27 Agosto 2018 | di Pietro Longhini

Trib. Prato

Responsabilità della banca

Può una banca rispondere in concorso con gli amministratori per avere questi ultimi chiesto (ed ottenuto) finanziamenti che hanno consentito di ritardare l’emersione dell’insolvenza e conseguentemente il fallimento della società?

Leggi dopo

Vessatorietà della clausola contenuta nella polizza r.c. auto che penalizzi la riparazione del veicolo presso carrozzerie non convenzionate

24 Agosto 2018 | di Paolo Mariotti , Raffaella Caminiti

Trib. Torino

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

È valida la clausola “riparazione confort” inserita in una polizza r.c. auto, che preveda l’applicazione di un maggior scoperto contrattuale qualora l’assicurato decida di far riparare il proprio veicolo presso una carrozzeria non convenzionata con la Compagnia assicuratrice?

Leggi dopo

Compensatio lucri cum damno e infortunio in itinere: le Sezioni Unite mettono un punto fermo sulla detraibilità della rendita INAIL

21 Agosto 2018 | di Enrico Basso

Cass. civ.

Danno differenziale

È necessario scomputare dal danno risarcibile la rendita per inabilità permanente riconosciuta dall’INAIL nel caso di infortunio occorso al lavoratore durante il normale percorso di andata e ritorno dal luogo di abitazione a quello di lavoro?

Leggi dopo

Accertamento della dipendenza causale della neoplasia dall’esposizione alle emissioni elettromagnetiche

20 Agosto 2018 | di Rodolfo Berti

Trib. Ivrea

Responsabilità del datore di lavoro

Accertata l’esistenza di una patologia permanente tumorale, ed accertato altresì che il lavoratore aveva utilizzato in modo abnorme il cellulare aziendale nello svolgimento delle proprie mansioni professionali, è giuridicamente corretto riconoscere, secondo il criterio probabilistico della preponderanza dell’evidenza, la sussistenza del nesso causale o quantomeno concausale solo sulla ricorrenza di circostanze coincidenti?

Leggi dopo

La posa dei cavi elettrici sulla facciata del palazzo in mancanza di autorizzazione comporta l'obbligo di rimozione e di risarcimento del danno al proprietario

16 Agosto 2018 | di Enrico Morello

Trib. Napoli

Rovina di edificio

Il Tribunale di Napoli ha precisato che le compagnie, elettrica o telefonica, che intendano installare dei cavi elettrici devono rispettare i diritti del proprietario e, quindi, chiedere il suo assenso alla posa dei cavi sulla facciata dell'immobile e corrispondere una indennità. In mancanza di assenso...

Leggi dopo

Pagine