Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Le Sezioni Unite penali e l’interpretazione costituzionalmente conforme dell’art. 590-sexies c.p.

07 Marzo 2018 | di Gian Marco Caletti

Cass. pen.

Responsabilità penale del medico

In tema di responsabilità colposa dell’esercente la professione sanitaria per morte o lesioni personali, quale deve essere considerato l’ambito di esclusione della punibilità previsto dall’art. 590-sexies c.p., introdotto dall’art. 6 della legge 8 marzo 2017, n. 24?

Leggi dopo

Assicurazione della responsabilità civile: da quando decorre la prescrizione del diritto all’indennizzo?

05 Marzo 2018 | di Filippo Rosada

Cass. civ.

Prescrizione diritti derivanti dal contratto di assicurazione

Dies a quo del termine prescrizionale del diritto all’indennizzo: ha rilevanza il decorso del tempo necessario a comprendere se l’evento rientri nell’ambito della garanzia assicurativa?

Leggi dopo

Cedimento del guard rail non conforme e condotta colposa del danneggiato

28 Febbraio 2018 | di Antonio Scalera

Cass. civ.

Danno cagionato da cose in custodia

Ai fini del giudizio di responsabilità da fatto illecito, ovvero ai fini della quantificazione del danno, può avere rilevanza una serie causale alternativa rispetto a quella verificatasi in concreto?

Leggi dopo

Il sacrificio del singolo per la collettività va indennizzato anche in caso di vaccino antinfluenzale non obbligatorio

26 Febbraio 2018 | di Cristina Lombardo

C. cost.

Danno da emotrasfusione ed emoderivati

Nella sentenza n. 268/2017 la Corte Costituzionale prende in esame un caso di sindrome di Parsonage Turner insorta a seguito di vaccino antinfluenzale e si trova, ancora una volta, ad affrontare la questione riguardante il diritto di un soggetto danneggiato da un vaccino non obbligatorio ad ottenere ugualmente l’indennizzo previsto dall’art. 1 comma 1 l. n. 210 del 1992.

Leggi dopo

Immissioni intollerabili e godimento dell'abitazione: la pronuncia delle Sezioni Unite

21 Febbraio 2018 | di Alessandro Benni de Sena

Cass. civ.

Risarcimento del danno da immissioni

Emesso legittimamente un titolo autorizzatorio di occupazione di suolo pubblico, la P.A. ha il dovere di vigilare affinché non si crei una situazione dannosa?

Leggi dopo

Lesione del consenso informato ed intervento medico correttamente eseguito: il risarcimento del danno non è automatico

19 Febbraio 2018 | di Francesco Agnino

Cass. civ.

Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

In caso di intervento medico correttamente eseguito, a quali condizioni è risarcibile la lesione del consenso informato?

Leggi dopo

Danno da lesione della capacità lavorativa generica. É possibile un'autonoma valutazione del “danno della casalinga”?

16 Febbraio 2018 | di Francesco Meiffret

Cass. civ.

Capacità lavorativa generica e specifica

A seguito dell'accertamento di una grave invalidità permanente, la lesione della capacità lavorativa generica e la lesione della capacità lavorativa specifica di un soggetto non percettore di reddito deve essere provata da quest'ultimo o può essere considerata presunta sulla scorta della gravità dell'invalidità?

Leggi dopo

Le pronuncia delle Sezioni Unite sull'usura sopravvenuta

14 Febbraio 2018 | di Viola Nobili

Cass. civ.,

Responsabilità della banca

L’usura sopravvenuta non causa nullità, inefficacia e illiceità salvo specifici comportamenti scorretti: l'usura non può mai essere sopravvenuta ma solo originaria, ed esigere un tasso divenuto più alto della soglia è normalmente esercizio di un diritto.

Leggi dopo

La sosta è condizione da sola sufficiente per l’operatività della garanzia RCA?

09 Febbraio 2018 | di Ilvio Pannullo

Cass. civ.

Responsabilità da circolazione di veicoli

La mera sosta di un veicolo integra il requisito della circolazione stradale, idoneo a rendere operativa la garanzia assicurativa?

Leggi dopo

Competenza internazionale per violazione della privacy e dei diritti della personalità

08 Febbraio 2018 | di Erika Caterina Pallone

CGUE

Danno da lesione del diritto all'immagine, alla reputazione, all’onore e al decoro della persona fisica e giuridica

Come deve essere interpretato l’art. 7, punto 2, Reg. UE n. 1215/2012, relativo alla competenza in materia di illeciti civili dolosi o colposi in caso di lesione di un diritto della personalità a mezzo Internet e alla corrispondente domanda di rettifica dei dati inesatti, di rimozione dei commenti e di risarcimento del danno, con particolare riferimento alle persone giuridiche?

Leggi dopo

Pagine