Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Per una teoria unitaria sulla decorrenza della prescrizione civile nei diritti nascenti in situazioni lungolatenti

28 Settembre 2016 | di Aldo De Matteis

Cass. civ

Danno da emotrasfusione ed emoderivati

Il diritto al risarcimento del danno da parte di chi assume di aver contratto patologie causate da HBV, HCV o HIV per fatto doloso o colposo di un terzo è soggetto al termine di prescrizione quinquennale, che decorre, a norma dell'art. 2935 c.c. e art. 2947 c.c., comma 1, non dal giorno in cui l'evento determina la modificazione causativa del danno o dal momento in cui la malattia si manifesta all'esterno, bensì da quello in cui tale malattia viene percepita o può essere percepita, quale danno ingiusto conseguente al comportamento del terzo, usando l'ordinaria diligenza e tenendo conto della diffusione delle conoscenze scientifiche.

Leggi dopo

Il riconoscimento dei danni punitivi è contrario all'ordine pubblico?

27 Settembre 2016 | di Andrea Penta

Cass. civ.

Responsabilità processuale aggravata e danno punitivo

La Prima Sezione ha rimesso al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione, ritenuta di massima di particolare importanza, della riconoscibilità, o meno (per contrasto con l'ordine pubblico), delle sentenze straniere comminatorie di danni punitivi.

Leggi dopo

La responsabilità precontrattuale ha natura di responsabilità contrattuale da “contatto sociale qualificato”

26 Settembre 2016 | di Antonio Scalera

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

La responsabilità precontrattuale, ai sensi degli artt. 1337 e 1338 c.c., va inquadrata nella responsabilità di tipo contrattuale da "contatto sociale qualificato", inteso come fatto idoneo a produrre obbligazioni, ai sensi dell'art. 1173 c.c..

Leggi dopo

La legittimazione processuale attiva dinanzi al giudice amministrativo: l'amministrazione pubblica può convenire in giudizio il privato

22 Settembre 2016 | di Francesco Elefante

Cons. Stato

Responsabilità della P.A.

In sede di giurisdizione amministrativa esclusiva l'amministrazione pubblica o un soggetto ad essa equiparato, come l'organismo di diritto pubblico nel settore dei contratti pubblici, ben può agire con un ricorso a tutela di un proprio diritto soggettivo.

Leggi dopo

Appalto. I profili di responsabilità del direttore lavori in caso di infiltrazioni

20 Settembre 2016 | di Stefano Parma

Cass. civ.

Responsabilità del direttore dei lavori e del direttore di cantiere

In materia di appalto, il principio dell'esclusione di responsabilità per danni in caso di soggetto ridotto a mero esecutore di ordini (“nudus minister”) non si applica al direttore dei lavori.

Leggi dopo

Risarcibile nell'ambito della responsabilità precontrattuale anche il danno derivante dalla rinuncia alla stipula di un contratto

15 Settembre 2016 | di Francesco Vittorio Rinaldi

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

La responsabilità precontrattuale prevista dall'art. 1337 c.c. si estende al danno per il pregiudizio economico derivante dalle rinunce a stipulare un contratto, ancorché avente un contenuto diverso rispetto a quello per cui si erano svolte le trattative.

Leggi dopo

Circolazione stradale e prescrizione breve: a quali danni si applica l'art. 2947, comma 2, c.c.?

14 Settembre 2016 | di Francesco Agnino

Cass. civ.

Prescrizione del diritto al risarcimento del danno

In tema di sinistro stradale, la prescrizione breve del diritto al risarcimento dei danni, di cui all'art. 2947, comma 2, c.c., si applica anche quando vi sia solo un nesso di dipendenza, per il quale l'evento si colleghi, nel suo determinismo, alla circolazione medesima.

Leggi dopo

Responsabilità processuale aggravata e procedimenti prefallimentari

12 Settembre 2016 | di Giuseppe Fiengo

Trib. Vercelli

Responsabilità processuale aggravata e danno punitivo

L'art. 96, co. 3, c.p.c. è applicabile anche ai procedimenti per la dichiarazione di fallimento atteso che l'art. 22, l. fall. richiama integralmente l'art. 96 c.p.c..

Leggi dopo

Nessun risarcimento se manca la prova del difetto del fustino di candeggina esploso

09 Settembre 2016 | di Vincenzo Papagni

Cass. civ.

Responsabilità del produttore

La responsabilità da prodotto difettoso ha natura presunta, e non oggettiva, poiché prescinde dall'accertamento della colpevolezza del produttore, ma non anche dalla dimostrazione dell'esistenza di un difetto del prodotto.

Leggi dopo

I congiunti del trasportato deceduto non possono agire iure proprio nei confronti dell'assicuratore del vettore

06 Settembre 2016 | di Giuseppe Sileci

Trib. Oristano

Azione del terzo trasportato

L'azione diretta del terzo trasportato, deceduto a seguito di incidente, nei confronti dell'impresa che assicurava il veicolo sul quale viaggiava, non può essere promossa dai prossimi congiunti iure proprio.

Leggi dopo

Pagine