News

News

Procedura di presentazione dei reclami all’ISVAP: novità in Gazzetta Ufficiale

20 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Intermediari assicurativi e responsabilità

In caso di segnalazione di violazione o elusione dell’obbligo a contrarre, incluso il rinnovo, di cui all’art. 132 cod. ass., i termini di cui ai commi 1 e 3 dell'art. 6 Reg. 24/2008 sono dimezzati.

Leggi dopo

Il Ssn può agire per responsabilità extracontrattuale nei confronti dell’autore del fatto illecito

19 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

Nel caso di cure mediche e prestazioni sanitarie da parte del Ssn in favore del danneggiato da un fatto illecito commesso da altri all'Ente non compete alcuna azione surrogatoria o di rivalsa perché mancano i presupposti di legge. Per recuperare i costi delle prestazioni rese in favore del danneggiato il Ssn può agire per responsabilità extracontrattuale nei confronti dell'autore del fatto illecito.

Leggi dopo

Attività edile causa danni all’appartamento: al proprietario spetta il risarcimento

16 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Esercente attività pericolose

Le attività poste in essere da un impresa edile possono rientrare tra quelle pericolose disciplinate dall’art. 2050 c.c. perché, per la natura dei mezzi adoperati, impongono a chi le esercita un obbligo di particolare prudenza per evitare danni a persone o a cose.

Leggi dopo

Vittima di sinistro mortale, escluso il risarcimento del danno tanatologico agli eredi

12 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ., sez. III, 27 settembre 2017 n. 22451

Danno tanatologico

Il danno tanatologico non può essere risarcito iure hereditatis qualora sia assente il soggetto a cui è riconducibile la perdita del bene o nel cui patrimonio possa essere acquisito il credito risarcitorio, ovvero qualora il decesso si verifichi immediatamente o dopo brevissimo tempio dalle lesioni personali.

Leggi dopo

Responsabilità professionale avvocati: arriva la proroga del termine e la convenzione del CNF

12 Ottobre 2017 | di Fabio Valerini

Responsabilità dell'avvocato

Siamo arrivati alla fatidica data dell’11 ottobre 2017: sulla Gazzetta Ufficiale n. 238 dell'11 ottobre 2017, il Ministero della Giustizia ha disposto la “ventilata” proroga di un mese per l’entrata in vigore dell’obbligo di assicurarsi o di adeguare la polizza professionale e a copertura degli infortuni.

Leggi dopo

Scatola nera e questione di legittimità costituzionale dell’art. 145-bis cod. ass.

11 Ottobre 2017 | di Michele Liguori

G.d.P. Barra 3 ottobre 2017.pdf

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Il Giudice di pace di Barra ritiene che la previsione dell’art. 145-bis, comma 1, d.lgs. 7 settembre 2005 n. 209 sia in contrasto con i principi del giusto processo. Il fatto che una parte privata possa produrre nel processo le risultanze della “scatola nera” contenenti il registro delle attività del veicolo incidentato e che alle stesse venga conferito il valore di prova legale violerebbe il principio della “parità delle armi”.

Leggi dopo

Guard rail difettoso trancia il braccio del motociclista: il comune risponde anche se non è responsabile della caduta del centauro

09 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ., sez. III, ord. 29 settembre 2017 n. 22801

Responsabilità della P.A.

In capo alla Pubblica Amministrazione vi è l’obbligo di controllare e manutenere le barriere laterali che, a causa del tempo, delle condizioni atmosferiche o anche dell’impatto di veicoli, possono aver assunto una conformazione diversa o presentare asperità tali da costituire un pericolo per gli utenti della strada. L’omissione di interventi manutentivi in tale senso costituisce violazione dei principi generali della responsabilità civile.

Leggi dopo

Trasfusioni di sangue infetto e obblighi di controllo del Ministero della salute

06 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ., sez. III, 29 settembre 2017 n. 22832

Danno da emotrasfusione ed emoderivati

Tra i doveri del Ministero della Salute rientra l’attività di controllo e di vigilanza sulla pratica terapeutica delle emotrasfusioni e dell’utilizzo degli emoderivati; lo stesso Ministero risponde ex art. 2043 c.c. per omessa vigilanza dei danni conseguenti ad epatite e ad infezioni da HIV contratte da soggetti emotrasfusi.

Leggi dopo

Irragionevole durata del processo: la domanda di indennizzo può essere proposta in via surrogatoria?

05 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Eccessiva durata del processo

La domanda di indennizzo per il danno non patrimoniale subìto in conseguenza dell'irragionevole durata del processo presupposto, ex l. n. 89 del 2001, non può essere proposta in via surrogatoria trattandosi di azione che, per la propria natura, deve essere esercitata dal relativo titolare. Pertanto, non può essere predicata in difetto di allegazione del danneggiato.

Leggi dopo

Diritto al risarcimento dei danni da detenzione in stato di degrado: la parola al Primo Presidente

03 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Danno da lesione del diritto alla libertà personale

Per la prima volta, nel nostro ordinamento, potrebbe essere stato introdotto il riconoscimento di un diritto prima non esistente, quello al risarcimento da danni da detenzione in stato di degrado. Quale la sua natura giuridica? È possibile applicare il principio di diritto espresso dalle Sez. Un. n. 16783/2012 a tale fattispecie? Deciderà il Primo Presidente.

Leggi dopo

Pagine