News

News su Responsabilità dell'avvocato

Responsabilità dell’avvocato per condotta omissiva: vale la regola del “più probabile che non” anche per le conseguenze dannose

03 Novembre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità dell'avvocato

Nell’accertamento del nesso di causalità in materia di responsabilità civile è da applicarsi la regola della preponderanza del «più probabile che non»; tale criterio deve ritenersi applicabile anche nei casi di responsabilità professionale per condotta omissiva.

Leggi dopo

Responsabilità professionale avvocati: arriva la proroga del termine e la convenzione del CNF

12 Ottobre 2017 | di Fabio Valerini

Responsabilità dell'avvocato

Siamo arrivati alla fatidica data dell’11 ottobre 2017: sulla Gazzetta Ufficiale n. 238 dell'11 ottobre 2017, il Ministero della Giustizia ha disposto la “ventilata” proroga di un mese per l’entrata in vigore dell’obbligo di assicurarsi o di adeguare la polizza professionale e a copertura degli infortuni.

Leggi dopo

Introdotto l’obbligo del preventivo scritto per l’avvocato

09 Agosto 2017 | di Fabio Valerini

Responsabilità dell'avvocato

Dopo l’approvazione in via definitiva da parte del Senato il 2 agosto 2017, il disegno di legge annuale per il mercato e la concorrenza, dopo un tormentato iter, è diventato legge con molti aspetti che toccano direttamente e indirettamente l’attività dell’avvocato. La prima significativa novità, di cui occorre analizzare la portata in attesa della pubblicazione del testo sulla Gazzetta Ufficiale, è sicuramente l’introduzione dell’obbligo per l’avvocato di fornire un preventivo scritto al cliente.

Leggi dopo

Il Consiglio dei Ministri approva il disegno di legge sull’equo compenso

07 Agosto 2017 | di Fabio Valerini

Responsabilità dell'avvocato

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 7 agosto 2017, ha approvato il disegno di legge presentato dal Ministro della Giustizia Andrea Orlando su un tema molto sentito per tutti gli avvocati: quello recante Disposizioni in materia di equo compenso e clausole vessatorie nel settore delle prestazioni legali. Il disegno di legge viene ora trasmesso al Parlamento perché possa discuterne e, auspicabilmente, approvarlo prima del termine della legislatura.

Leggi dopo

Responsabilità professionale dell’avvocato

21 Novembre 2016 | di Michele Liguori

Cass. civ., sez. III, 10 novembre 2016 n. 22882.pdf

Responsabilità dell'avvocato

La responsabilità professionale dell’avvocato presuppone la prova del danno e del nesso causale tra condotta del professionista e pregiudizio del cliente.

Leggi dopo

Sanzione disciplinare per l’avvocato che avvisa l’assistito dell’esito del giudizio con un anno di ritardo

30 Giugno 2016 | di Redazione Scientifica

Consiglio Nazionale Forense, sent., 24 settembre 2015.pdf

Responsabilità dell'avvocato

È stata pubblicata sul sito del Cnf una sentenza con cui si dispone la sanzione disciplinare all'avvocato che avvisa il proprio cliente dell'esito del giudizio con un anno di ritardo.

Leggi dopo

La parte è responsabile delle espressioni offensive negli atti difensivi

03 Marzo 2016 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità dell'avvocato

Destinataria della domanda di risarcimento del danno ex art. 89, comma 2, c.p.c., è sempre e solo la parte che, se condannata, potrà rivalersi nei confronti del difensore cui siano addebitabili le espressioni offensive, ove ne ricorrano le condizioni.

Leggi dopo

È obbligatoria l’assicurazione per gli avvocati? In attesa delle determinazioni del Ministro della Giustizia, il Cnf risponde “no”

09 Novembre 2015 | di Redazione Scientifica

Consiglio Nazionale Forense, parere 24 giugno 2015, n. 35

Responsabilità dell'avvocato

Con il parere n. 35 del 24 giugno 2015, il Cnf ha chiarito che non è ancora efficace, nei confronti degli avvocati, dell’associazione professionale o della società fra professionisti, l’obbligo di stipulare un’assicurazione per gli infortuni derivanti dall’attività svolta, prevista dall’art. 12, L. n. 247/2012. Invero, l'adempimento di tale obbligo è tuttora differito all'intervento del Ministero della Giustizia per la determinazione delle condizioni essenziali e dei massimali minimi.

Leggi dopo

L’avvocato deve essere leale e corretto anche nei confronti della controparte

20 Ottobre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib. Trieste

Responsabilità dell'avvocato

Il professionista, chiamato a tutelare il proprio cliente in giudizio, è tenuto a doveri di lealtà, correttezza e verità non solo nei confronti dell’assistito, ma anche nei confronti del giudice, della controporta e del difensore di questo. Dunque, l’avvocato che consapevolmente violi tali obblighi anche deontologici è tenuto al risarcimento del danno ex art. 2043 c.c..

Leggi dopo

Il Tribunale di Milano detta i confini della responsabilità dell’avvocato

05 Ottobre 2015 | di Redazione Scientifica

Trib Milano

Responsabilità dell'avvocato

Le obbligazioni inerenti l’esercizio dell’attività professionale di avvocato sono, di regola, obbligazioni di mezzi e non di risultato, in quanto il professionista, assumendo l’incarico, si impegna a prestare la propria opera per raggiungere il risultato desiderato, ma non a conseguirlo, sicchè, ai fini del giudizio di responsabilità, rileva non già il conseguimento o meno del risultato utile per il cliente, ma le modalità concrete con la quali il professionista avvocato ha svolto la propria attività, avuto riguardo, da un lato, al dovere primario di tutelare le ragioni del cliente e, dall’altro, al rispetto del parametro di diligenza a cui è tenuto.

Leggi dopo