News

News su Fondo vittime della strada

Non è esperibile l’azione diretta nei confronti dell’impresa designata dal FGVS nel caso di messa in liquidazione dell’assicurazione del veicolo

12 Giugno 2019 | di Gianluca Tarantino

Cass. civ., sez. III, sent. 31 maggio 2019 n. 14910

Fondo vittime della strada

Nel caso in cui venga posta in stato di liquidazione l’impresa che copre l’assicurazione del veicolo utilizzato, il danneggiato non può in sede di procedura di risarcimento diretto agire nei confronti dell’impresa designata per conto del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada.

Leggi dopo

Domanda giudiziale di risarcimento al FGVS: proponibile solo se inviata la lettera di messa in mora all’impresa designata

08 Marzo 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Fondo vittime della strada

Le obiezioni formali sul contenuto della lettera inviata a mezzo raccomandata dal danneggiato non determinano di per sé l’improponibilità della domanda nel caso in cui l’impresa sia comunque in grado di avanzare un’offerta volta a prevenire la controversia ed eventuali mancanze possono essere sanate dalla collaborazione tra le parti. Una richiesta rivolta ad un soggetto diverso dall’assicuratore non può sortire l’effetto di porre la compagnia assicuratrice in mora, né quello di far decorrere i termini prescritti dagli artt. 145 o 148 o 287 cod. ass.

Leggi dopo

Nessun effetto riflesso del giudicato sull’impresa designata dal FGVS

12 Gennaio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Fondo vittime della strada

Il giudicato formatosi nella causa promossa dal danneggiato nei confronti del conducente e del veicolo investitore non si estende, con riguardo alla sussistenza dell’obbligo risarcitorio del danneggiante e del correlativo debito, nei confronti dell’impresa designata ex art. 19 l. 990/1969.

Leggi dopo

Il veicolo sconosciuto nel corso del giudizio diventa noto: viene meno la legittimazione dell'impresa designata per il FGVS?

13 Dicembre 2016 | di Redazione Scientifica

Fondo vittime della strada

A carico dell'impresa designata per il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada l'obbligazione risarcitoria si stabilizza al momento della proposizione della domanda e non può venire meno nel caso in cui, nel corso del giudizio, si giunga all’identificazione del responsabile.

Leggi dopo